Facebook

"Superman è la principale priorità dei DC Studios", James Gunn smentisce l'odio verso Henry Cavill

Il nuovo capo dei DC Studios, James Gunn, ha fatto smentito i rumor secondo cui nutrirebbe un'avversione verso Henry Cavill specificando che Superman è ancora una delle principali priorità per il futuro.

"Superman è la principale priorità dei DC Studios", James Gunn smentisce l'odio verso Henry Cavill

Per James Gunn, il modo migliore per fare chiarezza sui rumor esplosi nei giorni scorsi riguardo al nuovo corso dei DC Studios è quello di intervenire ancora una volta sui social media e rispondere direttamente alle illazioni dei fan. Il regista, nuovo capo della divisione DC Studios insieme a Peter Safran, ha smentito ii rumor secondo cui odierebbe Henry Cavill ribadendo che Superman è una delle principali priorità per il futuro del DC Universe.

Dopo il cameo a sorpresa di Henry Cavill nei panni di Superman nella scena post-credits di Black Adam, Man of Steel 2 è stato annunciato in fase di sviluppo. Tuttavia, è stato successivamente rivelato che il film non ha mai avuto il via libera a seguito di una proposta di soggetto rifiutata. James Gunn è però intervenuto per ribadire che il ritorno dell'Uomo d'acciaio è una priorità per DC:

Superman 2: annullati i piani sul sequel dell'Uomo d'acciaio e il ritorno di Henry Cavill

L'avversione verso Henry Cavill? Solo voci

James Gunn ha messo, inoltre, a tacere le voci secondo cui non nutrirebbe una particolare passione per Henry Cavill specificando che sono solo falsità. A un utente che gli ha risposto "Varie persone mi hanno contattato da quando hai detto questo per dirmi che non ti piace davvero. Sto solo dicendo quello che ho sentito", Gunn ha replicato seccamente:

"Ma che strano. Sembravi così informato! A ogni modo, quaranta persone mi hanno contattato per dirmi che sei stato appena cacciato dl seminterrato di tua madre. Amico, mi dispiace."