Suicide Squad, David Ayer condivide il finale originale per un personaggio del film

David Ayer continua a incuriosire i fan con un'immagine dalla versione originale di Suicide Squad, in cui un personaggio avrebbe avuto un finale molto diverso.

NOTIZIA di 18/04/2021

David Ayer non si arrende alla prospettiva di un Ayer Cut di Suicide Squad, e anzi decide di condividere una foto che mostra come uno dei personaggi del film sarebbe andato incontro a un destino alquanto diverso nella sua versione.

David Ayer Suicide Squad Diablo

Si tratta di El Diablo (Jay Hernandez) a.k.a. Chato Santana, il metaumano che prima di ottenere il controllo sulle sue abilità di manipolazione del fuoco, aveva accidentalmente ucciso la propria famiglia.

Come aveva già spiegato in precedenza il regista (via CB9, nella versione originale del film Diablo sarebbe sopravvissuto, ma gli studios non volevano far vedere che qualcuno che avesse ucciso la propria famiglia potesse avere un finale positivo.

"La discussione [con Warner Bros.] era incentrata sul fatto che, siccome aveva ucciso la propria famiglia, sarebbe dovuto morire. Avrei dovuto scegliere: o quello, o la sua backstory sarebbe stata tagliata. A volte bisogna scendere a compromessi per evitare l'opzione peggiore" spiegava Ayer.
"Ma guardate ai miei film: morte, senso di colpa, redenzione e emancipazione da relazioni tossiche sono temi che esploro continuamente come regista. L'anima umana è estremamente bella e complessa".

Così ecco un assaggio di ciò che sarebbe dovuto essere il destino di El Diablo nelle stories di Ayer, che nel frattempo continua a sperare in un ripensamento da parte di Warner Bros. sulla loro decisione di non distribuire l'Ayer Cut di Suicide Squad.