Star Wars: L'ascesa di Skywalker segnerà il ritorno di un personaggio de L'impero colpisce ancora?

Star Wars: l'ascesa di Skywalker, in arrivo a dicembre nelle sale, potrebbe riportare in scena un personaggio apparso l'ultima volta in L'impero colpisce ancora.

NOTIZIA di 13/06/2019

Star Wars: L'ascesa di Skywalker potrà contare sulla presenza di Lando Calrissian e delle foto confermerebbero il ritorno di un personaggio che era apparso per l'ultima volta in L'impero colpisce ancora.
La nuova teoria è emersa dopo la pubblicazione su Vanity Fair di alcune foto che ritraggono il personaggio di Billy Dee Williams e i fan sembrano convinti che un dettaglio rappresenti uno spoiler.

Le immagini in cui l'attore è sul set impegnato nelle riprese del film Star Wars: L'Ascesa di Skywalker riprendendo il ruolo di Lando mostrano infatti al suo polso lo stesso comunicatore che indossava in L'impero colpisce ancora. La presenza di quell'oggetto sembra così confermare che sul grande schermo apparirà il suo assistente cyborg Lobot.

Vf Falcon
Star Wars: L'ascesa di Skywalker, una foto tratta da Vanity Fair

Il personaggio era il braccio destro di Calrissian nel periodo in cui amministrava su Bespin Cloud City e la sua storia è presente in vari fumetti e romanzi, nonostante non sia più apparso sul grande schermo. A interpretare quel ruolo era però l'attore John Hollis, morto nel 2015, e non è stato possibile scoprire se i produttori abbiano deciso di provare a concludere anche questa parte della trama.
Il nono episodio di Star Wars, in arrivo a dicembre nei cinema con la regia di J.J. Abrams, dovrebbe concludere molte storie ambientate nella saga stellare ideata da George Lucas, quindi non è da escludere che la produzione abbia trovato un modo per "riportare in vita" anche Lobot!

Star Wars: The Rise of Skywalker, il commento al trailer: la fine di un'era, tra passato e futuro