Star Wars: Gli Ultimi Jedi, Oscar Isaac: "Carrie Fisher mi ha preso a schiaffi 27 volte!"

L'interprete di Poe ha raccontato un divertente aneddoto legato alla sua esperienza sul set dell'ottavo capitolo della saga.

Oscar Isaac, ospite del The Late Show, ha raccontato un divertente aneddoto relativo alla sua esperienza sul set di Star Wars: Gli Ultimi Jedi, in arrivo nelle sale il 15 dicembre.
L'interprete di Poe Dameron ha raccontato che nel film diretto da Rian Johnson ha molte scene insieme a Carrie Fisher. Nel primo giorno sul set dell'ottavo capitolo della saga Oscar doveva girare una sequenza in cui il suo personaggio va a parlare con Leia e la reazione del generale della Ribellione è molto irata, arrivando a schiaffeggiare Poe.
Il regista ha chiesto di rifare più volte quel momento e Isaac ha sottolineato: "Continuava a chiedere di rifarla. Alla fine siamo arrivati a quota 27. E ogni volta Carrie colpiva una parte diversa della mia faccia".

L'attore ha quindi ricordato con affetto la star: "Lei era senza alcun dubbio uno degli esseri umani più brillanti, divertenti, con i piedi per terra con cui io abbia mai lavorato ed è stato meraviglioso poter recitare con lei".

A proposito di schiaffi, ricordiamo una scena dolorosamente simile ne Lo Squalo di Spielberg. In quella occasione, fu Roy Scheider a ricevere ben 17 ceffoni da un'attrice che interpretava la madre di un bambino ucciso dallo squalo.

Leggi anche: Lo Squalo, 15 curiosità sul film

Star Wars: Gli Ultimi Jedi, Oscar Isaac: "Carrie...

Mostra i vecchi commenti

Star Wars: Gli ultimi Jedi, Vanity Fair dedica una cover a Carrie Fisher
Oscar Isaac sarà il protagonista del film Operation Finale