Star Wars, Adam Driver sul possibile ritorno di Kylo Ren: "Solo con grandi registi"

Adam Driver ha affermato di non essere per nulla contrario a un possibile ritorno di Kylo Ren nell'universo Star Wars, a patto di lavorare con grandi registi.

NOTIZIA di 25/11/2021

Adam Driver ha interpretato il personaggio di Kylo Ren nell'ultima trilogia cinematografica di Star Wars, un ruolo che interpreterebbe ancora se potesse farlo con un grande regista.

Ros 8439430438590343453
Star Wars: L'Ascesa di Skywalker, Adam Driver in una foto del film

Adam Driver ha debuttato per la prima volta nella serie di Star Wars nel 2015, nel film Star Wars: Il risveglio della forza, nel ruolo di Ben Solo, figlio di Han Solo e Leia Organa, passato poi al Lato Oscuro diventando Kylo Ren. In una recente intervista con UNILAD, l'attore trentottenne ha dichiarato di essere favorevole a un possibile ritorno del personaggio:

"Non sono assolutamente contrario. Per me i film sono un mezzo per lavorare con i registi, quindi mi basta lavorare con grandi cineasti. Qualunque sia la portata o la dimensione del film è un aspetto che per me non è mai stato davvero importante. Ci sono lati interessanti nel lavorare con grandi registi. Per quanto mi riguarda, seguo sempre le persone con cui sarei interessato a lavorare se mi ritengo giusto per la parte. Quindi, no... Decisamente non sono contrario."

Adam Driver ricorda la sua prima e unica esperienza al San Diego Comic-Con: "Non ho fretta di tornarci"

Dopo Star Wars: L'ascesa di Skywalker, i piani di Lucasfilm per il mondo di Star Wars al cinema sono ancora segreti. Oltre alle tante serie tv che stanno arrivando su Disney+, come The Mandalorian 3 e Obi-Wan Kenobi, non sappiamo molto sul futuro dell'universo galattico.

Al momento, sembra che Disney sia più interessata allo streaming che al ritorno di una nuova trilogia al cinema, anche se non è mai detta l'ultima parola.