Spawn: Stan Lee comparirà in un cameo nel reboot!

Per il fumettista sarà il primo ruolo in un film al di fuori del mondo Marvel, e sarà inserito in un film molto più cupo rispetto a quelli a cui è abituato.

Una delle poche regole del Marvel Cinematic Universe è la presenza obbligata di Stan Lee in un cameo, spesso spassoso e leggero. Ma pare che il fumettista tradirà la sua casa editrice per comparire in un film completamente scollegato dai vari Iron Man e Guardiani della Galassia. Infatti Todd McFarlane, creatore e regista di Spawn, ha dichiarato che molto probabilmente Lee comparirà nel reboot prodotto dalla Blumhouse:

"Ho un amico che si chiama Stan Lee, che mi dice di continuo 'Quando lo giriamo il nostro cameo, Todd?'. Quindi se tutto va bene, avrò Stan sul set per una piccola parte nel film."

Le riprese del film dovrebbero iniziare a febbraio, mentre la pre-produzione prenderà il via subito dopo Natale. L'idea è di realizzare un film dall'atmosfera oscura e vietato ai minori, con un budget di circa 10 milioni. McFarlane ha quindi aggiunto:

"Spenderò i miei soldi, quindi non importa se non funzionerà. Il film ha un budget di circa 10 milioni e uno studio assumerebbe un regista punk ventiduenne per occuparsene. Semplicemente io volevo essere l'anziano punk alla regia."

Il personaggio dei fumetti ha debuttato tra le pagine nel 1992 ed è già apparso sul grande schermo nel 1997, con protagonista Michael Jai White.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Spawn: Stan Lee comparirà in un cameo nel reboot!

Mostra i vecchi commenti

Stan Lee: "Leonardo DiCaprio vuole interpretarmi in un film biografico"
Thor: Ragnarok, Chris Hemsworth: "Il cameo di Stan Lee sarà il migliore di sempre"