Facebook

She-Hulk: Attorney At Law, il finale di stagione ha fatto esplodere internet

Il finale di stagione di She-Hulk: Attorney At Law ha fatto esplodere i fan per le sue modalità del tutto inaspettate, e un cameo fuori da ogni regola.

She-Hulk: Attorney At Law ha finalmente concluso la sua prima stagione, e pur portandosi a casa una risposta altalenante da parte del grande pubblico, sono rimasti tutti basiti da quello che è successo nell'ultimo episodio.
Non proseguite, ovviamente, con la lettura se non avete visto la puntata e non volete spoiler .

Nel corso dell'ultimo episodio della prima stagione di She-Hulk: Attorney at Law, infatti, c'è un cameo, fra tutti, che ha totalmente mescolato che carte in tavola di questa serie tv, ampliandone a dismisura le potenzialità creative, e rompendo ogni singola regola della narrazione più classica.

Hbb1010 101 Comp V2231070 R
She-Hulk: Attorney at Law - una scena della serie

Sostanzialmente nel corso della battaglia principale di questo episodio conclusivo a un certo punto vediamo una Jen apparentemente frustrata dalla situazione e dal modo in cui è stata scritta. Non è affatto convinta delle scelte narrative che stanno avvenendole intorno e del fatto che tutte le strade narrative si stiano chiudendo troppo velocemente. Così vediamo la nostra protagonista rompere la quarta parete, bisogna ricordare non è la prima volta che avviene in She-Hulk: Attorney At Law, uscendo dalla sua stessa serie per poi entrare nel menù di selezione di Disney Plus. Successivamente la vediamo spostarsi in un documentario legato al dietro le quinte della serie per poi raggiungere la stanza degli sceneggiatori del suo stesso show, chiedendo loro di riscrivere per bene il finale. Questi, però, la reindirizzano da un certo "Kevin", che a loro dire gestisce la struttura delle storie Marvel e le scelte narrative prese fino ad ora.

She-Hulk: Attorney at Law, Tatiana Maslany: "L'auto-consapevolezza di Jennifer è un'estensione del suo potere"

Tutti si aspettavano che Jen avrebbe raggiunto l'ufficio di Kevin Feige ma non è stato così. Kevin in realtà sta per K.E.V.I.N. e si tratta di una sorta d'intelligenza artificiale che controlla l'intera struttura narrativa dell'MCU. A seguito di un dibattito fra i due alla fine Kevin accetta e lascia a Jen la possibilità di riscrivere il suo finale come lo vuole lei. Ovviamente dopo un evento del genere per She-Hulk: Attorney At Law internet è letteralmente esploso, con le reazioni più disparate da parte dei fan. Di seguito trovate alcuni esempi: