Sharon Stone contro chi critica le intemperanze di Christian Bale: "Crescete"

Sharon Stone prende le difese del collega Christian Bale e di quegli attori di talento noti per il carattere difficile sul set accusando chi li critica di infantilismo.

NOTIZIA di 25/03/2021

Sharon Stone difende il collega Christian Bale, noto per le sue intemperanze sul set, schierandosi contro chi si lamenta dei comportamenti di certi attori.

Atto6Ss
Atto di forza: Sharon Stone in una scena del film

Ospite del The Late Show With Stephen Colbert per presentare il suo memoir The Beauty of Living Twice, Sharon Stone spiega: "Non parlo tanto per me, ma lo vedo con altri attori così brillanti. Christian Bale, che si trasforma completamente in qualcun altro, sia che interpreti George Bush o che interpreta un anoressico o un broker che soffre di un disturbo ossessivo compulsivo diventa una persona diversa".

L'attrice fa riferimento al forte temperamento di Bale. Nel 2009 emerse un video in cui l'attore si scagliava contro un addetto alle luci sul set di Terminator Salvation. Dopo essersi scusato per la sfuriata, il suo comportamento gli lasciò l'etichetta di attore difficile con cui lavorare, ma per Sharon Stone questo non rappresenta un grande problema.

"Le persone vogliono intromettersi nei suoi affari mentre lui cerca di trasformarsi completamente in un'altra persona" prosegue la Stone. "Lui esplode 'Lasciatemi in pace!' e così lo criticano per non essere disponibile con loro. Lo trovo infantile, forse dovrebbero crescere."

Basic Instinct, Sharon Stone sulla scena dell'accavallamento delle gambe: "Ho schiaffeggiato Paul Verhoeven"