Seinfeld: i fan arrabbiati con Netflix per il formato video sbagliato

Arrivata recentemente su Netflix, la serie Seinfeld del 1989 è tornata super popolare tra i fan, che però non sono contenti di come la piattaforma streaming ha riformattato gli episodi in un'aspect ratio sbagliata.

NOTIZIA di 05/10/2021

Lo scorso venerdì Netflix ha messo a disposizione sulla piattaforma streaming lo show Seinfeld, sit-com americana del 1989 pluripremiata, che è tornata subito in voga tra i fan che, però, hanno notato un piccolo problema nelle puntate, ovvero il formato video.

Seinfeld, infatti, è disponibile in streaming in proporzione 16:9 anziché in 4:3, com'era stato girato originariamente. Il cambiamento di aspect ratio ha suscitato le ire dei fan della sit-com su Internet, perché è stata tagliata una parte di una scena chiave dove uno dei personaggi fa una battuta chiaramente visiva. Qui è stata, infatti, tagliata la buca protagonista del titolo dell'episodio, "The Pothole", che con il 16:9 non si vede per nulla nella scena incriminata.

Lo show negli anni '90 è stato trasmesso interamente in 4:3, ma anche altre piattaforme streaming dove in passato Seinfeld è stato disponibile lo hanno trasmesso in 16:9, quindi la colpa non è interamente di Netflix, anche se nella versione DVD tutti gli episodi sono visibili nel formato originale.

Seinfeld: 25 motivi che ne fanno la migliore sitcom di sempre

Seinfeld, iconica serie comedy, ruota intorno alla vita di Jerry Seinfeld, un comico newyorkese dalla personalità nevrotica. Insieme a lui, durante le sue giornate si alternano i suoi familiari e i suoi eccentrici amici. Nel cast della sit-com troviamo Jerry Seinfeld, Jason Alexander, Michael Richards, Julia Louis-Dreyfus, Wayne Knight, Estelle Harris, Heidi Swedberg, Jerry Stiller, Liz Sheridan e John O'Hurley.