Facebook

Secret Invasion: il personaggio di Emilia Clarke spoilerato da una GIF ufficiale

La proverbiale segretezza di Marvel si sgretola davanti a una gif ufficiale contenente spoiler sul ruolo di Emilia Clarke nella serie Secret Invasion.

Secret Invasion: il personaggio di Emilia Clarke spoilerato da una GIF ufficiale

In una sorprendente svolta, l'identità del personaggio interpretato da Emilia Clarke nella serie Disney+ Secret Invasion è stato rivelato in una GIF ufficiale dello show.

Attenzione: spoiler ! Se non volete avere anticipazioni sul ruolo di Emilia Clarke in Secret Invasion non proseguite nella lettura di questa news

Streamr e OneTakeNews hanno dato la notizia che Emilia Clarke interpreterà Abigail Brand, l'ufficiale in comando della S.W.O.R.D. - una versione dello S.H.I.E.L.D. concentrata su minacce extraterrestri. Del retroscena del personaggio si sa ben poco, nei fumetti si dice che Abigail è nata da un padre alieno e da una madre umana ed è cresciuta sul pianeta Axus. Ha l'X-Gene nella continuità Terra-616, il che significa che è ufficialmente una mutante come gli X-Men, anche se ancora non sappiamo se questo tema verrà toccato nel corso della serie Secret Invasion.

Il Trono di Spade, Emilia Clarke definita "bassa e tozza" riceve le scuse di Foxtel

Secret Invasion è una nuova serie in arrivo su Disney+ che vede protagonisti Samuel L. Jackson nel ruolo di Nick Fury e Ben Mendelsohn in quello dello Skrull Talos, personaggi che si sono incontrati per la prima volta in Captain Marvel. La serie evento crossover mostra una fazione di mutaforma Skrull che si sono infiltrati sulla Terra per anni.

Nel cast dello show troviamo anchee Emilia Clarke, Kingsley Colman, Olivia Colman, Killian Scott, Kingsley Ben-Adir, Carmen Ejogo e Christopher McDonald. Kyle Bradstreet sarà lo showrunner con Jonathan Schwartz co-produttore esecutivo insieme al capo dei Marvel Studios Kevin Feige.

Basata sulla serie di fumetti di Brian Michael Bendis, Leinil Francis Yu, Mark Morales e Laura Martin, Secret Invasion è prodotta da Kyle Bradstreet, con il regista di Let Him Go Thomas Bezucha e Ali Selim in veste di registi.