Il cinema da leggere firmato dalla redazione di Movieplayer.it, il regalo last minute perfetto!

Scream sarà un sequel, non un reboot, ecco perché

I co-registi del nuovo Scream fanno chiarezza sulla natura del progetto, che sarà un sequel e non un reboot e sull'eredità di Wes Craven.

NOTIZIA di 23/11/2020

Qualche giorno fa abbiamo appreso che il titolo ufficiale del quinto capitolo della saga horror Scream sarà semplicemente Scream. Adesso i registi spiegano il motivo per cui Il film sarà un sequel e non un reboot della saga originale.

Kevin Williamson ha confermato il titolo del prossimo capitolo della saga che sarà ufficialmente intitolato Scream. Le riprese del quinto della serie si sono concluse da pochi giorni e in una nuova intervista a CinemaBlend il co-regista del film Tyler Gillett ha spiegato il motivo per cui l'ipotesi di un reboot fosse fuori questione:

"I primi quattro film sono così importanti e hanno lasciato un'eredità profonda. Il fatto che ci siano così tanti personaggi di cui così tante persone vogliono conoscerne la sorte fa capire che il pubblico voleva il loro ritorno. C'è amore e rispetto per il mondo creato da Wes Craven e Kevin Williamson. Per noi, l'unico modo per avvicinarci a questo mondo era creare una connessione col passato. I film di Scream hanno a che fare con l'eredità, riguardano l'evoluzione della cultura pop e l'evoluzione del genere. Non puoi creare qualcosa di nuovo ignorando ciò che è venuto prima."

Scream: come il film di Wes Craven ha cambiato per sempre l'horror. O quantomeno ci ha provato

Il co-regista prosegue: "Ci è sembrato che l'unico modo giusto per onorare la memoria di Wes Craven e la sua opera fosse creare una connessione con il passato e trovare un modo per creare personaggi nuovi e interessanti che attirassero un nuovo pubblico, ma anche i vecchi fan della saga. Ci auguriamo di avere realizzato un'opera moderna, terrificante e divertente".

Come i precedenti capitoli, anche il nuovo Scream è stato girato a Wilmington, North Carolina. L'uscita dell'horror prodotto da Spyglass Media e Paramount Pictures è fissata per il 14 gennaio 2022.

Il film vedrà il ritorno delle star Courteney Cox, David Arquette, Neve Campbell che riprenderanno i loro ruoli nel franchise insieme alle new entry Marley Shelton, Jack Quaid, Jenna Ortega, Dylan Minnette, Mason Gooding e Mikey Madison.
I dettagli del plot, finora piuttosto scarsi, parlano di una donna che fa ritorno nella sua città natale per cercare di individuare il colpevole di una serie di orribili crimini.