Sandra Bullock si prende una lunga pausa dal lavoro: "Sono stanca ed esaurita"

Sandra Bullock annuncia l'intenzione di prendersi una pausa da Hollywood perché è sfinita e vuole finalmente essere libera di occuparsi di se stessa e dei suoi figli.

NOTIZIA di 23/06/2022

Dopo il successo di pubblico della commedia The Lost City, Sandra Bullock annuncia l'intenzione di prendersi una pausa molto lunga dal lavoro perché si dice stanca ed esaurita. L'attrice premio Oscar ha specificato a People cche non ha intenzione di ritirassi dalle scene, ma semplicemente non trascorrerà del tempo davanti alla telecamera per un po'.

Lost City Sandra Bullock Channing Tatum Mmb0Scx
The Lost City: Sandra Bullock e Channing Tatum in una scena

Sandra Bullock, 57 anni, ha confessato all'Hollywood Reporter che si sente "così esausta": "Non voglio essere vincolata al programma di nessuno che diverso da me stessa. Sono così esausta. Sono così stanca e non sono in grado di prendere decisioni sane e intelligenti, ne sono consapevole. Non so davvero quanto durerà questa pausa".

Parlando della sua carriera, l'attrice spiega: "Il lavoro è sempre stato costante per me e sono stata così fortunata. Ho capito che forse stava diventando la mia stampella. Era come aprire un frigorifero di continuo e cercare qualcosa che non era mai stato nel frigorifero. Mi sono detta 'Smettila di cercarlo qui perché qui non esiste. Ce l'hai già; stabiliscilo, trovalo e va bene non avere lavoro per convalidarti.'"

Sandra Bullock svela il film che non avrebbe mai voluto fare: "Sono ancora in imbarazzo"

A marzo, Sandra Bullock ha detto a PEOPLE che non vede l'ora di trascorrere più tempo con i suoi "bellissimi bambini", il figlio Louis e la figlia Laila:

"Preferirei guardarli ogni giorno e vederli arrabbiati con me e infastiditi e creare ricordi con loro per ora. Non ho mai detto che andrò in pensione, a meno che, mentre sono con i bambini, non decida di ritirarmi, ma un giorno farò quell'annuncio. Un annuncio molto importante di cui non importerà a nessuno".