Rosamund Pike contro l'uso di Photoshop sui poster dei suoi film: "Non ho quel seno lì"

Rosamund Pike punta il dito contro i pericoli dell'abuso di Photoshop visto che gli attori stanno perdendo il controllo della loro immagine.

NOTIZIA di 26/02/2021

Rosamund Pike si è espressa contro l'uso di Photoshop che ha modificato tante volta la sua immagine sui poster dei film mettendo in guardia il pubblico dall'ossessione per l'immagine che ha portato i produttori ad aumentare il suo seno nel poster della commedia del 2011, Johnny English - La rinascita.

Rosamund Pike
Rosamund Pike

Ospite del The Kelly Clarkson Show, Rosamund Pike ha ammesso che "stiamo perdendo il controllo del nostro modo di apparire". L'attrice inglese ha portato come esempi il poster di Johnny English - La rinascita, dove il suo seno è stato aumentato, o il manifesto di Radioactive del 2019 dove il colore dei suoi occhi ès tato cambiato:

"Nel poster per il personaggio di Johnny English ho un notevole seno, cosa che nella realtà non ho. E per Radioactive, stranamente, mi hanno fatto gli occhi marroni e ancora non so il perché."

Rosamund Pike: "Durante la mia prima audizione mi è stato chiesto di spogliarmi"

Secondo la Pike, l'intera faccenda è strana, l'attrice sottolinea come spesso gli attori non sono a conoscenza dell'alterazione delle loro foto:

"Ci sono le volte in cui te ne accorgi vedendo il poster e ti dici, 'Oh, ho gli occhi marroni' o 'Ho un seno enorme', ma probabilmente ci sono innumerevoli volte in cui la nostra immagine viene manipolata e non ce ne accorgiamo... penso che stiamo tutti perdendo il controllo su come siamo veramente ".

Qui trovate la recensione di i Care A Lot, nuovo film di Rosamund Pike disponibile su Amazon Prime Video.