Pirati dei Caraibi 6: in dubbio il nuovo capitolo della saga

Lo storico produttore Jerry Bruckheimer ha affermato che il film si farà se i risultati delle vendite e dell'home video saranno confortanti.

Pirati dei Caraibi: La vendetta di Salazar non è stato il successo sperato al box office: il quinto capitolo della saga di Jerry Bruckheimer è l'unico a non aver superato i 200 milioni di incasso negli Stati Uniti, arrivando a meno di 800 milioni in tutto il mondo, il peggiore tra gli ultimi quattro film.

Leggi anche: Pirati dei Caraibi: 10 cose che (forse) non sapete sulla saga con Johnny Depp

Con un ricchissimo cast composto da Johnny Depp, Javier Bardem, Geoffrey Rush, Keira Knightley, Orlando Bloom, Kaya Scodelario e Brenton Thwaites, il film non ha ricevuto critiche positive. Originariamente Pirati dei Caraibi 6 avrebbe dovuto iniziare la sua lavorazione subito dopo il quinto capitolo, ma il progetto è stato frenato e Jerry Bruckheimer ha spiegato che il futuro della saga dipenderà dal risultato del film all'uscita in home video:

"Speriamo di poter continuare, è stato molto divertente promuovere questo film ma ora dobbiamo solo aspettare e vedere. Se sarà di grande successo all'uscita in home video, come gli altri, ci metteremo seduti e vedremo quale sarà il futuro della serie."

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Pirati dei Caraibi 6: in dubbio il nuovo capitolo...

Mostra i vecchi commenti

Pirati dei Caraibi: La vendetta di Salazar, svelato il significato della scena post-credits
Pirati dei Caraibi 5: Johnny Depp ha rifiutato l'idea di un nemico al femminile nel film!