Parasite, Bong Joon-ho ha finito di scrivere il primo di due nuovi film: "Ho il cervello diviso a metà"

Dopo la vittoria di Parasite agli Oscar, Bong Joon-ho sta sviluppando due nuovi misteriosi progetti, uno in coreano e l'altro in lingua inglese.

NOTIZIA di 12/02/2021

Dopo il successo di Parasite, il regista Bong Joon-Ho ha rivelato di avere appena concluso la sceneggiatura del primo di due nuovi progetti che seguiranno il film premiato con quattro Oscar.

Parasite 2
Parasite: Woo-sik Choi con So-dam Park durante una scena

Bong Joon-ho ha confermato a Indiewire di aver passato il 2020 al computer per scrivere i due nuovi film che seguono Parasite confessando:

"Mi sento come se stessi dividendo il mio cervello in due parti per scrivere le due sceneggiature. Ma ho finito la prima la scorsa settimana."

In un primo tempo il regista sudcoreano aveva confessato l'intenzione di prendersi una lunga pausa dal lavoro dopo il tour de force di Parasite culminato negli Oscar dichiarando a The Atlantic:

"Adesso che finalmente ho tempo, cercherò di rimettermi a scrivere, ma sono esausto mentalmente e fisicamente. Sono una larva."

Il regista aveva, però, annunciato a Variety di avere iniziato a lavorare a due nuovi progetti ideati prima della presentazione di Parasite a Cannes:

"Sto continuando a portarli avanti, non è cambiato niente con i premi. Un progetto è in coreano e l'altro in inglese. Il film in coreano è ambientato a Seoul e contiene elementi di horror e azione. È difficile definire il genere dei miei film. Il progetto in inglese è un dramma basato su un fatto realmente accaduto nel 2016. Non so quando la sceneggiatura sarà pronta, ma il film dovrebbe essere ambientato parte in Inghilterra e parte negli USA."

Quale delle due sceneggiature Bong Joon-ho avrà completato? Per saperlo non ci resta che attendere le sue nuove dichiarazioni.