Facebook

Oscar 2023, Everything Everywhere All at Once vince 7 statuette. Brendan Fraser è il miglior attore

Tutti i vincitori degli Oscar 2023, che hanno visto trionfare il film dei The Daniels Everything Everywhere All at Once e Niente di nuovo sul fronte occidentale

Oscar 2023, Everything Everywhere All at Once vince 7 statuette. Brendan Fraser è il miglior attore

Niente di nuovo sul fronte hollywoodiano. O meglio, tutto o quasi si è svolto secondo i pronostici. La notte degli Oscar 2023 ha visto trionfare Everything Everywhere All at Once nelle principali categorie, con sette statuette su undici nomination.

Oscar 2023: le previsioni nelle categorie principali... everything everywhere?

Il film dei The Daniels è entrato a far parte dei Big Five, avendo vinto in quasi tutte le categorie principali come Accadde una notte, Qualcuno volò sul nido del cuculo e Il silenzio degli innocenti. Gli è mancato solo il premio come Miglior Attore, che è stato assegnato a Brendan Fraser per la sua interpretazione in The Whale. Ma ha visto premiare sia l'attrice protagonista Michelle Yeoh, sia gli altri due attori non protagonisti, Jamie Lee Curtis e Ke Huy Quan.

Oscar 2023: Film fantastici e dove trovarli... in sala e in streaming

Niente di nuovo sul fronte occidentale, il film tedesco sulla Prima Guerra Mondiale, ha conquistato quattro Oscar, tra cui Miglior Film Internazionale, Fotografia, Scenografia e Colonna Sonora. Premi tecnici per Top Gun: Maverick e Avatar - La Via dell'Acqua. I più snobbati della serata sono stati Steven Spielberg con il suo The Fabelmans e Martin McDonagh con Gli spiriti dell'isola, che non hanno portato a casa neppure una statuetta.

TUTTI I VINCITORI DEGLI OSCAR 2023

Miglior film
Everything Everywhere All at Once

Miglior regia
Daniel Kwan e Daniel Scheinert - Everything Everywhere All at Once

Miglior attore protagonista
Brendan Fraser - The Whale

Miglior attrice protagonista
Michelle Yeoh - Everything Everywhere All at Once

Miglior attore non protagonista
Ke Huy Quan - Everything Everywhere All at Once

Miglior attrice non protagonista
Jamie Lee Curtis - Everything Everywhere All at Once

Migliore sceneggiatura originale
Daniel Kwan e Daniel Scheinert - Everything Everywhere All at Once

Migliore sceneggiatura non originale
Sarah Polley - Women Talking

Miglior film internazionale
Niente di nuovo sul fronte occidentale (Germania)

Miglior film d'animazione
Pinocchio di Guillermo del Toro

Miglior montaggio
Paul Rogers - Everything Everywhere All at Once

Miglior scenografia
Christian M. Goldbeck ed Ernestine Hipper - Niente di nuovo sul fronte occidentale

Miglior fotografia
James Friend - Niente di nuovo sul fronte occidentale

Migliori costumi
Ruth E. Carter - Black Panther: Wakanda Forever

Miglior trucco e acconciatura
Adrien Morot, Judy Chin e Anne Marie Bradley - The Whale

Migliori effetti speciali
Joe Letteri, Richard Baneham, Eric Saindon e Daniel Barrett - Avatar - La via dell'acqua

Miglior sonoro
Mark Weingarten, James H. Mather, Al Nelson, Chris Burdon e Mark Taylor - Top Gun: Maverick

Migliore colonna sonora originale
Volker Bertelmann - Niente di nuovo sul fronte occidentale

Migliore canzone originale
Naatu Naatu - RRR

Miglior documentario
Navalny

Miglior cortometraggio documentario
The Elephant Whisperers

Miglior cortometraggio
An Irish Goodbye

Miglior cortometraggio d'animazione
The Boy, the Mole, the Fox and the Horse