Oscar 2020: tutto su Renée Zellweger, candidata come miglior attrice per Judy

Renée Zellweger ha stupito tutti con la sua interpretazione in Judy, il biopic sulla star di Hollywood Judy Garland. Dopo la vittoria ai Golden Globes, ora è candidata anche agli Oscar 2020.

NOTIZIA di 13/01/2020

Nella rosa dei nominati agli Oscar 2020 come migliore attrice protagonista c'è anche la sorprendente Renée Zellweger, che quest'anno ha sorpreso pubblico e critica con la sua magistrale interpretazione in Judy, di Rupert Goold, biopic sugli ultimi anni di vita di Judy Garland.

Fresca cinquantenne, Renée Zellweger ha dimostrato in tutta la sua carriera di essere un'attrice versatile, capace di immedesimarsi in diverse tipologie di pellicole, dalla commedia al film drammatico,diventando una delle star più apprezzate del cinema moderno. Ne è stato un esempio il suo lavoro in Judy, un biopic criticato ma allo stesso tempo apprezzato per la presenza della sua protagonista, che ha regalato al pubblico un'interpretazione malinconica ed emozionante.

Grazie a Judy, la star ha vinto un Golden Globe come miglior attrice in un film drammatico, premio che ha anticipato la sua nomination agli Oscar 2020 . Ma Renèe Zellweger non è nuova a importanti nomination e premi: infatti, durante la sua carriera , ha ottenuto 3 nomination agli Oscar in altrettanti anni, per i film Il diario di Bridget Jones (2001) che l'ha portata al successo popolare, Chicago (2002) e Ritorno a Cold Mountain (2004), pellicola che le ha aggiudicarsi la prestigiosa statuetta come attrice non protagonista.

Nonostante la sua carriera travagliata, visti anche i 6 anni di pausa dalle scene iniziati dopo il film del 2009 My One and Only, Renée Zellweger è tornata in grande stile, affermando sempre di più la sua posizione come vera e propria star di Hollywood.