Odio l'estate: Aldo, Giovanni e Giacomo conquistano il boxoffice della Merla

Il trio Aldo, Giovanni e Giacomo al primo posto del boxoffice italiano con Odio l'estate, il loro ultimo film uscito nei giorni della Merla; 1917 scivola al secondo posto, seguito da Dolittle.

NOTIZIA di 31/01/2020

Se un film si chiama Odio l'estate non poteva che uscire nei giorni della Merla e conquistare il boxoffice al suo esordio in sala. Aldo, Giovanni e Giacomo si sono piazzati al primo posto della classifica dei film più visti nella giornata di ieri, confermandosi beniamini del pubblico italiano.

Al suo debutto nei cinema, Odio l'estate incassa 265.347 euro, e il nuovo film di Sam Mendes, 1917 scivola al secondo posto con un incasso complessivo che sfiora i 3 milioni di euro. Debutto in terza posizione per Robert Downey jr. e il suo Dolittle, con un incasso di poco superiore ai 125.000 euro. Tra le altre nuove uscite in classifica, segnaliamo Judy e Underwater che devono accontentarsi del nono e decimo posto.

Il nuovo film di Aldo, Giovanni e Giacomo - di cui abbiamo parlato nella nostra recensione di Odio l'estate - è diretto da Massimo Venier (già autore di alcuni dei più grandi successi del trio, tra cui Tre uomini e una gamba) e vede i nostri eroi all'inizio di quella che potrebbe rivelarsi un'estate da dimenticate. Tre personaggi diversissimi, un medico affermato, il pignolo della situazione (ma con un'attività in proprio fallimentare) e un ipocondriaco con la passione per Massimo Ranieri si ritrovano, con rispettive famiglie e situazioni disfunzionali a carico, sulla "stessa spiaggia, stesso mare", ma soprattutto stessa casa in affitto. Lo scontro sarà inevitabile, ma sorprendentemente, i tre protagonisti e familiari al seguito si ritroveranno a passare un'estate indimenticabile.