Stoker

2013, Thriller

Matthew Goode zio vampiro in Stoker?

L'attore avrebbe battuto a sorpresa il collega Colin Firth assicurandosi il ruolo di protagonista a fianco di Nicole Kidman e Mia Wasikowska.

Al momento pare che per accaparrarsi il ruolo di protagonista maschile in Stoker, debutto in lingua inglese del regista di Old Boy Park Chan-wook, sia in corso una gara tra alcune delle più interessanti star del momento. Il progetto vede Mia Wasikowska e Nicole Kidman già a bordo e, fino a poche settimane fa, al loro fianco era data per certa la presenza di Colin Firth, preferito all'altro possibile candidato James Franco. Adesso pare che in pole position per il ruolo, a sorpresa, vi sia un altro inglese, l'interprete di Watchmen Matthew Goode.

Stoker, pellicola targata Fox Searchlight prodotta dai fratelli Ridley e Tony Scott, è basato sulla sceneggiatura dell'attore Wentworth Miller e parla di un'eccentrica teenager il cui enigmatico zio fa ritorno a casa dopo la morte del padre della ragazza. A interpretare il misterioso zio in questione, a questo punto, dovrebbe essere proprio Matthew Goode. Le riprese di Stoker dovrebbero prendere il via a breve.

Dopo aver concluso le riprese del dramedy Burning Man, presto Goode affiancherà Alex Pettyfer nel thriller Overdrive, ambientato nel Sud della Francia.

Matthew Goode zio vampiro in Stoker?
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti