Matrix Resurrections: positive le visualizzazioni in streaming, il film è il più piratato della settimana

Il film Matrix Resurrections ha deluso ai box office americani, ma ha dei dati positivi nelle visualizzazioni in streaming ed è il più piratato della settimana.

NOTIZIA di 27/12/2021

Matrix Resurrections non ha battuto ai box office americani Spider-Man: No Way Home, ma il film con star Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss ha ottenuto degli ottimi dati di visualizzazioni in streaming ed è diventato il più piratato durante il weekend.
Nei primi cinque giorni di permanenza nelle sale, il quarto capitolo della saga ha ottenuto solo 22.5 milioni di dollari.

Secondo i dati di Samba TV, Matrix Resurrections è stato visto su ben 2.8 milioni di televisioni negli Stati Uniti nel periodo compreso tra mercoledì e domenica.
Il film scritto e diretto da Lana Wachowski, in base alle rivelazioni di MUSO, è stato inoltre il più piratato superando l'interesse per Resident Evil: Welcome to Raccon City e dei video ripresi nelle sale di Spider-Man: No Way Home.

Il nuovo film di Matrix si posiziona alle spalle di Godzilla vs. Kong per quanto riguarda le visualizzazioni in streaming, non raggiungendo quindi quota 3.6 milioni di case.
Il progetto con star Millie Bobbie Brown ha attualmente inoltre il record stabilito dai titoli più visti su HBO Max tra quelli distribuiti in contemporanea nelle sale e online, con un totale di 5.8 milioni di case. Per ora alle sue spalle ci sono Mortal Kombat e The Suicide Squad: Missione Suicida, che si sono fermate a quota 5.6 e 5.1 milioni.

Il team creativo scelto da Lana Wachowski comprende i collaboratori di Sense8: i direttori della fotografia Daniele Massaccesi e John Toll, gli scenografi Hugh Bateup e Peter Walpole, il montatore Joseph Jett Sally, la costumista Lindsay Pugh, il supervisore agli effetti visivi Dan Glass e i compositori Johnny Klimek e Tom Tykwer.

Matrix Resurrections è interpretato anche da Yahya Abdul-Mateen II (il franchise di Aquaman), Jessica Henwick (per la tv Iron Fist, Star Wars: Il Risveglio della Forza), Jonathan Groff (Hamilton, per la TV Mindhunter), Neil Patrick Harris (Gone Girl - L'amore bugiardo), Priyanka Chopra Jonas (la serie Quantico), Christina Ricci (Escaping the Madhouse: The Nellie Bly Story, The Lizzie Borden Chronicles), Telma Hopkins (Amiche per la morte - Dead to Me), Eréndira Ibarra (serie Sense8, Ingobernable), Toby Onwumere (serie Empire), Max Riemelt (serie Sense8), Brian J. Smith (serie Sense8, Treadstone), e Jada Pinkett Smith (Attacco al potere 3 - Angel Has Fallen, Gotham per la tv).