Matrix

1999, Fantascienza

Matrix: il nuovo progetto della Warner Bros non sarà un reboot

Lo sceneggiatore Zak Penn ha parlato di come ci si sta avvicinando al nuovo lungometraggio ambientato nell'universo creato dai Wachowski.

Pochi giorni fa è apparsa online la notizia che la Warner Bros è nelle prime fasi dello sviluppo di un potenziale reboot di Matrix.
Lo sceneggiatore Zak Penn, coinvolto nel progetto, ha ora condiviso qualche dettaglio del potenziale lungometraggio.

Zak ha spiegato: "Tutto quello che posso dire a questo punto è che nessuno potrebbe o dovrebbe fare un reboot di Matrix. Le persone che conoscono Animatrix e i fumetti capiscono".
Le notizie che parlano di un remake o di un reboot sono quindi inaccurate e sarebbe impossibile sostituire Keanu Reeves.

Penn ha quindi proseguito: "Voglio vedere nuove storie ambientate nel mondo di Matrix? Sì. Perché è un'idea brillante che genera storie grandiose. Guardate a cosa stanno facendo con l'universo di X-Men. Tra Logan - The Wolverine, Legion e Deadpool, qualcuno vuole che si fermino? Non io".

Le indiscrezioni parlano inoltre di Michael B. Jordan in trattativa per un ruolo da protagonista nel nuovo film, quindi forse nel ruolo di un giovane Morpheus o in una parte completamente inedita.

Matrix: il nuovo progetto della Warner Bros non...

Mostra i vecchi commenti

Keanu Reeves: da Matrix a John Wick, i suoi ruoli memorabili (VIDEO)
Matrix: Keanu Reeves sarebbe disposto a girare un quarto film