Marvel ha impedito a Kevin Feige di usare Blade, Ghost Rider e Daredevil nell'MCU

Kevin Feige avrebbe voluto inserire Blade, Ghost Rider, Luke Cage e Daredevil nell'MCU già da molto tempo, ma Marvel glielo ha impedito.

NOTIZIA di 22/10/2021

A quanto pare, Marvel Entertainment avrebbe impedito a Kevin Feige di usare personaggi come Blade, Ghost Rider e Daredevil nell'MCU dopo averne ottenuto i diritti. Il motivo? La compagnia voleva costruire un impero televisivo sfruttando la popolarità di questi personaggi.

Daredevil: Charlie Cox nei panni dell'eroe Marvel
Daredevil: Charlie Cox nei panni dell'eroe Marvel

Il retroscena è contenuto nel libro The Story of Marvel Studios: The Making of the Marvel Cinematic Universe, in cui si rivela che quando i diritti di Blade, Ghost Rider, Daredevil, Luke Cage e The Punisher sono tornati in mano a Marvel, i dirigenti di Marvel Entertainment hanno deciso di usarli per creare un impero televisivo. Il tutto nonostante l'intenzione di Kevin Feige e del team dei Marvel Studios di inserire i personaggi in questione nell'MCU seguendo il modello degli Avengers e dei Guardiani della Galassia. Le serie televisiva erano sviluppate direttamente dalla Marvel Entertainment, che era un'entità separata dai Marvel Studios, e Kevin Feige non aveva alcun controllo sui personaggi.

Questa notizia è in contrasto con le dichiarazioni precedenti, secondo cui personaggi come Daredevil e Luke Cage sono stati usati in serie televisive perché non avrebbero mai avuto film a loro dedicati. Nel 2013, la Marvel ha iniziato a implementare i suoi piani televisivi e poco dopo aver acquisito Luke Cage ha annunciato che, insieme a Daredevil, sarebbe stato oggetto di una serie Netflix come nel caso di Jessica Jones e Iron Fist. The Punisher ed Elektra sono stati introdotti nella stagione 2 di Daredevil nel 2016, lo stesso anno in cui l'incarnazione di Ghost Rider di Robbie Reyes è apparsa in Agents of S.H.I.E.L.D.. Ghost Rider doveva avere la sua serie su Hulu, ma quei piani sono andati in fumo così come il resto della vecchia impresa della Marvel Television quando sono passati sotto il controllo di Kevin Feige.

Captain America: Civil War, Marvel non voleva che Iron Man e Capitan America combattessero

Blade sta per avere un nuovo lungometraggio a lui dedicato che gli permetterà di fare il suo ingresso ufficiale nell'MCU, interpretato dal premio Oscar Mahershala Ali. Nel frattempo si susseguono i rumor sulla possibile apparizione di Charlie Cox nel ruolo di Matt Murdock in Spider-Man: No Way Home mentre circolano voci sullo sviluppo di una serie su Ghost Rider. Pian piano Kevin Feige sta modellando l'MCU secondo la sua visione, ma resta il dubbio di come sarebbe stato oggi l'universo Marvel con la presenza di Blade, Ghost Rider, Daredevil e del resto del personaggi.