LOL: Chi ride è fuori: il Gladiatore Luca Ward si propone per la seconda stagione

A proposito di Lol: chi ride è fuori, Luca Ward, voce italiana de Il gladiatore, si è proposto con un esilarante video su Facebook per apparire nella seconda stagione dello show Amazon Prime Video.

NOTIZIA di 10/04/2021

Luca Ward, voce italiana de Il gladiatore, si è offerto su Facebook per apparire nella seconda stagione di LOL: Chi ride è fuori, programma comico di Amazon Prime Video. L'attore e doppiatore romano, molto attivo e apprezzato sui social, ha condiviso un video dove la celebre scena in cui dice "Mi chiamo Massimo Decimo Meridio" contiene l'audio del tormentone "So' Lillo", con il seguente commento: "Insuperabile anche per me. Ascoltate la potenza."

Lol Chi Ride E Fuori Video Intervista 2Ba9455
LOL: Chi ride è fuori, una foto promozionale del cast del comedy show

Nei commenti, taggando direttamente Amazon Prime Video, Luca Ward ha poi commentato "Se volete nella prossima edizione di LOL vengo travestito da Amanda Lear", effettivamente proponendosi per far parte del cast di un'ipotetica (e molto probabile) seconda annata della gara fra comici, che prevede che siano tutti nella stessa stanza per sei ore, con l'unica imposizione di non ridere dinanzi alle battute dei colleghi.

Lol Primevideo 10
LOL: Chi ride è fuori, Frank Matano con Katia Follesa

Il programma, proposto in due tranches su Prime Video (quattro episodi il primo aprile, gli altri due una settimana dopo), è già diventato cult, con meme e GIF a non finire sui momenti memorabili come Elio vestito da Gioconda o armato del tormentone "Ma saranno cazzi miei?", la già citata "So' Lillo", oppure Angelo Pintus che strappa un sorriso con la domanda "Hai cagato?". Molti non vedono l'ora che sia confermata una nuova edizione dello show, noi abbiamo provato ad immaginare i 10 concorrenti che vorremmo nella seconda stagione di Lol: chi ride è fuori.

LOL: Chi ride è fuori, parla Lillo: "Elio era il concorrente più temuto perché spiazza"

Il gladiatore: un momento del film
Il gladiatore: un momento del film

Luca Ward si diverte spesso a ironizzare di suo su Il gladiatore, uno dei film più amati e citati della sua carriera di doppiatore. È uno dei tanti lungometraggi dove ha prestato la voce a Russell Crowe, di cui è il doppiatore principale per il mercato nostrano dai tempi di L.A. Confidential. Dal 2001 a oggi in alcune occasioni, con grande dispiacere dei fan, è stato sostituito da Fabrizio Pucci, il cui ultimo contributo risale al 2014 con Noah. Lo scorso anno abbiamo potuto sentire Ward ne Il giorno sbagliato, ma anche in Eurovision Song Contest: la storia dei Fire Saga (dove doppia Pierce Brosnan) e Spongebob - Amici in fuga (Keanu Reeves).