Logan - The Wolverine: il film con Hugh Jackman stasera su Italia 1

Stasera su Italia1, alle 21:20, torna Logan - The Wolverine, il film con protagonista Hugh Jackman, terzo e ultimo capitolo della saga spin-off degli X-Men.

NOTIZIA di 18/04/2021

Hugh Jackman torna a vestire i panni di un mutante, stasera su Italia 1 alle 21:20, in Logan - The Wolverine, il film diretto nel 2017 da James Mangold, che rappresenta al momento il terzo e ultimo capitolo della serie spin-off degli X-Men.

Logan: Hugh Jackman e Dafne Keen in una foto del film
Logan: Hugh Jackman e Dafne Keen in una foto del film

Tratto dalla storia a fumetti Vecchio Logan, di Mark Millar e Steve McNiven, pubblicata dalla Marvel Comics tra il 2008 e il 2009, Logan - The Wolverine prende il via in un 2024 in cui la popolazione mutante si è ridotta drasticamente e gli X-Men si sono sciolti. I poteri di autorigenerazione di Logan (Hugh Jackman) si sono ridotti e il mutante si è lasciato andare all'alcool. Ora fa l'autista per vivere e si prende cura dell'anziano Professor X, che tiene nascosto. Un giorno una donna chiede a Logan di portare una bambina di nome Laura fino al confine canadese. Da principio Logan rifiuta, ma il Professore aspetta la comparsa della bambina da tempo. Laura possiede poteri straordinari, è abilissima nella lotta e somiglia molto a Wolverine. La bambina viene perseguitata da sinistri individui che lavorano per una potente corporation che vuole studiare il suo DNA, il quale conterrebbe il segreto che la collega a Logan. Prende così il via una caccia all'uomo senza sosta. In questo nuovo capitolo un anziano Logan è costretto a chiedersi se sia ancora in grado di usare i poteri che gli sono rimasti per una buona causa.

Logan: Hugh Jackman e Dafne Keen in una scena del film
Logan: Hugh Jackman e Dafne Keen in una scena del film

Nel 2016 Fox decide di affidare ancora a James Mangold, già regista di Wolverine: L'immortale nel 2013, la scrittura e la regia di un ultimo capitolo dedicato al mutante più amato dal pubblico. Ne viene fuori un film (trovate qui la nostra recensione di Logan - The Wolverine) acclamato dalla critica e dagli spettatori, che lo premiano con un incasso di oltre 600 milioni di dollari, portato addirittura alla notte degli Oscar, nel 2018, con una nomination per la migliore sceneggiatura originale.

Presentato in anteprima mondiale e fuori concorso nel 2017 al Festival di Berlino, Logan - The Wolverine occuperà sempre un posto molto speciale nel cuore dei fan, tanto di Hugh Jackman quanto degli X-Men: dopo aver girato 9 film nei panni di Wolverine, l'attore australiano annuncia che proprio quell'ultimo capitolo della trilogia spin-off è il personale addio a quello che, ad oggi, resta il suo personaggio più famoso.