Jurassic Park, Laura Dern: "C'era troppa differenza d'età tra me e Sam Neill"

La star di Jurassic Park Laura Dern ha definito "poco appropriata" la differenza d'età tra lei e Sam Neill ai tempi del primo film.

NOTIZIA di 23/05/2022

Le star di Jurassic Park Laura Dern e Sam Neill torneranno assieme a Jeff Goldblum per il terzo film della saga sequel, Jurassic World: Dominion, ma se ripensa ai vecchi film, la Dern non può che definire "poco appropriata" la differenza d'età tra lei e l'interprete di Alan Grant.

I tempi cambiano, e anche il modo di vedere le cose. Le concezioni, la mentalità, le sensibilità si trasformano, e lo stesso accade per ciò che può essere definito appropriato o meno, nella vita reale e sugli schermi.
Per questo Laura Dern, classe 1967, riguardando con le lenti odierne alla differenza d'età che intercorreva tra lei e Sam Neill (classe 1947, 20 anni più grande della Dern), interprete del suo interesse amoroso nella saga di Jurassic Park, l'ha definita decisamente proprio appropriata.

"All'epoca era una differenza d'età completamente accettabile tra due protagonisti di un prodotto di finzione! Non ci avevo nemmeno fatto caso fino a quando non aprii un magazine in cui c'era un articolo che parlava di 'vecchiacci' e una 'giovane'" avrebbe infatti raccontato l'attrice Premio Oscar al Sunday Times.

"All'epoca non sembrava inappropriato innamorarsi di Sam Neill. Ma adesso, in un momento in cui c'è una consapevolezza culturale diversa riguardo al patriarcato, mi viene da pensare 'Wow, non abbiamo la stessa età? L'age gap tra me e lui in Jurassic Park era del tutto inappropriato!".

E voi, che ne pensate? Siete d'accordo? Beh, in ogni caso li rivedremo tutti molto presto nelle sale, dato che Jurassic World: Dominion arriverà i primi di giugno al cinema.