Jared Leto svela: "Mangio spesso nudo"

Ospite di Ellen DeGeneres, Jared Leto ha ammesso di mangiare spesso nudo ma si è rifiutato di dare spiegazioni su questa sua abitudine.

NOTIZIA di 26/11/2021

Jared Leto, intervistato da Ellen DeGeneres, ha svelato una sua abitudine particolare, ammettendo di mangiare spesso nudo. L'attore di House of Gucci ha anche parlato dei tre oggetti più interessanti in suo possesso.

Impegnato con la promozione di House of Gucci, nuovo film diretto da Ridley Scott che lo vede completamente trasformato per interpretare al meglio Paolo Gucci, Jared Leto si è seduto sulla celebre poltrona bianca del The Ellen DeGeneres Show, svelando una sua "stramba" abitudine. Il frontman dei Thirty Seconds to Mars ha infatti ammesso di mangiare spesso nudo. La confessione del vincitore dell'Oscar è arrivata mentre rispondeva a Burning Questions e gli è stato chiesto di nominare tre cose che fa senza vestiti (ha anche detto "dormire" e "fare l'amore"). Leto si è comunque rifiutato di dare una spiegazione sul perché gli piaccia mangiare nudo.

Inoltre, la star di Dallas Buyers Club ha elencato le tre cose più interessanti che ha in casa: una ghigliottina, il latte di mandorla e la sua testa in una scatola. La testa in questione faceva parte del suo costume per il Met Gala del 2019. In un altro momento dell'intervista, l'attore di Suicide Squad ha raccontato di aver lavorato in un cinema, aggiungendo di essere stato licenziato perché sorpreso a vendere droga. Ha confessato: "In realtà ho lavorato in un cinema quando ero un ragazzino e sono stato licenziato per aver venduto erba dalla porta sul retro. Ero solo un imprenditore!". Ellen ha detto: "Stavi spacciando! Stavi cercando di vendere popcorn ed erba allo stesso tempo... cosa c'è di sbagliato in questo?". Jared ha quindi aggiunto: "Vanno bene insieme... così dicono".

Per quanto riguarda House of Gucci, il film uscirà nelle sale italiane il 16 dicembre. Al centro del lungometraggio ci sarà la storia di Patrizia Reggiani, l'ex moglie di Maurizio Gucci che è stata accusata di aver organizzato l'omicidio del marito, avvenuto nel 1995. La donna è stata rilasciata nel 2016, dopo aver trascorso 18 anni in prigione. Gucci, che aveva due figlie nate dal matrimonio con la Reggiani, lasciò sua moglie per un'altra donna. Reggiani, che i media soprannominarono "Vedova Nera", subì un intervento chirurgico per l'asportazione di un tumore al cervello, situazione che fu indicata dai membri della sua famiglia come la causa delle sue azioni criminali.