Il Gladiatore 2, le scelte musicali nel trailer fanno infuriare i fan: "Rompono l'incantesimo"

La presenza di un brano hip hop nel trailer del seguito de Il Gladiatore ha fatto storcere il naso a molti fan attenti alla fedeltà della ricostruzione.

Un'intensa immagine di Paul Mescal

cresce l'hype per Il Gladiatore 2, uno dei film più attesi dai fan cinefili che arriverà nei cinema a novembre. Da quanto sappiamo, dopo aver detto addio al Massimo Decimo Meridio di Russell Crowe, morto alla fine del film originale, l'attenzione si sposterà sul personaggio di Lucio Vero, interpretato dall'attore irlandese Paul Mescal, che segue le sue orme. Nel cast del film diretto da Rydley Scott anche le star Pedro Pascal, Denzel Washington e Joseph Quinn.

Dopo l'uscita poche ore fa, non si fa che parlare del primo trailer de Il Gladiatore 2, che anticipa l'arrivo del sequel atteso per 24 anni e ambientato decenni dopo gli eventi del primo film. Un elemento del trailer avrebbe però suscitato le critiche degli spettatori: si tratta della colonna sonora del trailer, colpevole di "spezzare l'incantesimo cozzando con la ricostruzione dell'epoca".

Gladiator 2C
Paul Mescal durante un combattimento

Cosa non va nella colonna sonora del trailer?

Con una durata impressionante di oltre tre minuti, il trailer de Il Gladiatore 2 anticipa i temi e le atmosfere del film di Ridley Scott. Tuttavia, l'uso di una canzone rap, nello specifico No Church in the Wild di Kanye "Ye" West e Jay-Z, ha sollevato le proteste dei fan perché ritenuta fuori luogo per un peplum.

Gli spettatori hanno potuto fare a meno di notare quanto fosse inadatto il brano lamentandosi sui social media. Nella chat di YouTube, diversi fan hanno mostrato il loro disappunto. Un utente che ha scritto: "La canzone rap in G2... sul serio? L'incantesimo si è rotto..." Un altro ha aggiunto: "Oh no, la musica hip hop nel trailer è un brutto segno, una canzone rap per un film ambientato nel 105 a.C.". Molti altri hanno espresso il proprio sconcerto trovando inopportuno l'uso del brano nel trailer.

Molti fan esprimono nostalgia nei confronti della colonna sonora del primo Il Gladiatore, firmata da Hans Zimmer, che ha ottenuto anche una nomination all'Oscar. Ma l'uso del brano rap di Kanye West nel trailer non significa che sarà presente anche nel film né che la score sarà troppo moderna e non in tono con le atmosfere. Non ci resta che attendere per scoprire i dettagli del film in arrivo che sarà musicato da Harry Gregson-Williams.