Il gladiatore

2000, Azione

Il Gladiatore 2: Ridley Scott sta pensando al sequel?

Il regista di Alien e Blade Runner vuole riportare sul grande schermo Massimo Decimo Meridio e ha già idea di come fare, visto l'inequivocabile finale della pellicola datata 2000

Il peplum, sottogenere cinematografico dei film storici in costume, negli ultimi anni è sparito da Hollywood, sostituito da supereroi, dinosauri, inseguimenti tra macchine e avventure nello spazio. L'ultimo film di spade e sandali è forse Il gladiatore di Ridley Scott, datato 2000, con i suoi maestosi set e combattimenti guidati da Russell Crowe nel ruolo di Massimo Decimo Meridio.

Russell Crowe e il regista Ridley Scott durante le riprese de Il gladiatore

La pellicola, amata da moltissimi spettatori, ha un finale che non lascia spazio a domande, ma apparentemente Scott non ha alcuna intenzione di fermarsi qui. Durante il South West Film Festival, il regista ha confermato l'idea di un sequel:

"So come riportarlo sullo schermo. Ne sto parlando con gli studios e loro dicono 'Ma è morto!'. Ma c'è un modo per farlo tornare. Non so se succederà, Il Gladiatore è del 2000 e Russell ovviamente è cambiato un po'. Ora è impegnato ma sto provando a farlo tornare."

Leggi anche: Russell Crowe: "Non mi spiego ancora l'Oscar a Il Gladiatore"

Non ci sono piani ufficiali per un sequel ma Scott sembra deciso a tentare questa strada e se le reazioni del pubblico saranno positive la Universal potrebbe essere tentata da questa strada. Dopo il successo di Sopravvissuto - The Martian, Scott sembra in un momento d'oro e se anche Alien: Covenant sarà un successo, le possibilità di rivedere Massimo Decimo Meridio sul grande schermo saranno reali.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Il Gladiatore 2: Ridley Scott sta pensando al...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Alien: Ridley Scott pronto a tornare sul set nel 2018
Russell Crowe: "Non mi spiego ancora l'Oscar a Il Gladiatore"