I Mercenari 4: Sylvester Stallone abbandona il progetto?

L'attore sembra abbia deciso di non far parte del cast del quarto capitolo del franchise action.

Sylvester Stallone sul red carpet degli Oscar 2016

Sylvester Stallone, secondo quanto riporta il sito Deadline, ha deciso di dire addio al franchise di The Expendables.
L'attore sembra fosse in disaccordo con il responsabile della casa di produzione Nu Image/Millennium, Avi Lerner.
Al centro delle discussioni sembra ci fossero il possibile regista del quarto capitolo, la sceneggiatura, alcuni elementi da inserire nella storia e la società a cui affidare il compito di occuparsi degli effetti speciali.
La star sembra fosse preoccupata che il film potesse risultare di qualità mediocre e ha deciso di rinunciare ai circa 20 milioni di dollari previsti dal suo compenso.

In passato c'erano già stati dei diverbi e Lerner ha rivelato al sito Deadline: "Siamo stati in disaccordo ma abbiamo avuto delle dicussioni per circa un anno e mezzo. Attualmente ognuno ha una sua opinione. Siamo d'accordo sul 95% delle cose ma ci sono degli elementi della produzione su cui non abbiamo la stessa idea. Non penso sia finita, ma potete scrivere quello che volete. Secondo me il progetto non è morto".

Per ora non è quindi chiaro se si proseguirà con la produzione del nuovo capitolo del franchise.

I Mercenari 4: Sylvester Stallone abbandona il...

Mostra i vecchi commenti

I Mercenari 4, Sylvester Stallone: "Offriremo qualcosa di diverso ai fan"
Guardiani della Galassia 2: "Kurt Russell e Sylvester Stallone torneranno in altri film Marvel"