Facebook

Hunger Games, le riprese del prequel Ballata dell'Usignolo e del serpente sono terminate

Si sono ufficialmente concluse le riprese di Hunger Games: La Ballata dell'Usignolo e del Serpente, prequel della trilogia basato sull'omonimo romanzo di Suzanne Collins, pubblicato nel 2020.

Hunger Games, le riprese del prequel Ballata dell'Usignolo e del serpente sono terminate

La giovane attrice Rachel Zegler, nominata ai Golden Globe, ha confermato sui social che le riprese dell'attesissimo film prequel di Hunger Games, intitolato Ballata dell'usignolo e del serpente, sono ufficialmente terminate. Arriverà nelle sale il 17 novembre 2023, mese in cui uscirà anche Dune: Parte Due.

Il film Hunger Games: Ballata dell'Usignolo e del Serpente è tratto dal romanzo scritto da Suzanne Collins, pubblicato nel 2020, e alla regia vede impegnato nuovamente Francis Lawrence. Sarà ambientato ben 64 anni prima degli eventi narrati nella trilogia di Hunger Games.

Hunger Games: Ballata dell'Usignolo e del Serpente: di cosa parla?

La sinossi di Hunger Games: Ballata dell'Usignolo e del Serpente anticipa: "Anni prima di diventare il tirannico presidente di Panem, il diciottenne Coriolanus Snow è l'ultima speranza per il buon nome della sua casata in declino: un'orgogliosa famiglia caduta in disgrazia nel dopoguerra di Capitol City. Con l'avvicinarsi della decima edizione degli Hunger Games, il giovane Snow teme per la sua reputazione poiché nominato mentore di Lucy Grey Baird, la ragazza tributo del miserabile Distretto 12."

Tra gli interpreti già annunciati, oltre ai protagonisti Tom Blyth e Rachel Zegler, troviamo anche Hunter Schafer, Viola Davis, Jason Schwartzman, Peter Dinklage e Josh Andrés Rivera.