House of the Dragon: il consiglio che George R.R. Martin ha dato al creatore della serie

Durante un'intervista recente, Ryan J. Condal, il creatore di House of the Dragon, ha parlato del consiglio prezioso che gli è stato dato da George R.R. Martin in persona.

NOTIZIA di 12/08/2022

HBO riporterà presto gli spettatori nel mondo di Westeros con House of the Dragon e il creatore e co-showrunner dello show, Ryan J. Condal, ha parlato con CinemaBlend a proposito di un prezioso consiglio che ha ricevuto da George R.R. Martin prima dell'inizio delle riprese della serie prequel.

Daemon Rhaenyra2
House of the Dragon: Matt Smith in una foto di scena

Quando gli è stato chiesto quale consiglio avesse ricevuto da Martin, Condal ha dichiarato: "Penso che principalmente volesse solo trovare un fan dei suoi libri per il ruolo di creatore/showrunner. Credo che, inoltre, volesse un fan della serie originale per un ruolo così importante."

"Abbiamo lavorato insieme per molto tempo sulla storia originale e penso che abbiamo fatto un buon lavoro. Credo che George sia abbastanza soddisfatto del risultato finale. Il suo consiglio più prezioso riguardava l'inclusione di draghi multicolori e di molta araldica. Penso che l'abbiamo seguito alla lettera. È come una versione technicolor di Westeros", ha continuato Ryan.

Lo showrunner di House of the Dragon ha concluso dicendo: "Non sappiamo molto su Casa Targaryen, conosciamo Danaerys ma lei non è cresciuta a Westeros, non è cresciuta intorno alla sua famiglia. Penso che questa storia sia l'adempimento dei desideri dei fan. Hanno sempre sognato questa età d'oro dei Targaryani e dei 17 draghi e la città splendente sulla collina, ma non l'hanno mai vista."