House of the Dragon: sette nuovi arrivi nel cast della serie spinoff del Trono di Spade

HBO ha annunciato sette nuovi arrivi nel cast della serie House of the Dragon, primo spinoff della serie Il Trono Di Spade.

NOTIZIA di 24/09/2021

House of the dragon, il primo spinoff della serie Il Trono di Spade, ha un cast in continua espansione e tra i nuovi arrivi tra gli interpreti ci sono anche anche Ryan Corr e Graham McTavish. La partecipazione al progetto della star di Outlander era già trapelata online, ma HBO non aveva mai confermato ufficialmente fino a questo momento la sua presenza tra gli interpreti.

La serie House of the Dragon è tratta dal libro Fuoco & Sangue che racconta tra le pagine la storia della famiglia Targaryen, dando spazio ad eventi ambientati ben 300 anni prima rispetto a quanto mostrato in Il trono di spade.

Jefferson Hall (Vikings) interpreterà negli episodi i gemelli Lord Jason Lannister, Lord di Castel Granito, e Ser Tyland Lannister, diventato un politico astuto e calcolatore.
Graham McTavish sarà Ser Harrold Westerling, guerriero che ha fatto parte dei cavalieri a servizio di Re Jaehaerys ed è considerato un esempio per quanto riguarda la cavalleria e l'onore.
Bill Patterson (Fleabag, Good Omens) sarà Lord Lyman Beesbury, Lord di Honeyholt e responsabile delle finanze tra i consiglieri di Re Viserys.
Gavin Spokes (Hamilton) ha ottenuto la parte di Lord Lyonel Strong, Maestro delle Leggi e Primo Cavaliere di Re Viserys.
Ryan Corr (Mary Magdalene) interpreterà Ser Harwin Strong, l'uomo più forte dei Sette Regni e figlio maggiore di Lyonel Strong, erede di Herrenhal.
Matthew Needham (Chernobyl) apparirà nei panni di Layrs Strong, il figlio minore di Lyonel che lo porta a corte.
David Horovitch (Miss Marple), infine, sarà il Grande Maestro Mellos, la voce della ragione e un consulente fidato di Re Viserys.

Nella serie House of the Dragon - progetto ideato dallo scrittore George R.R. Martin in collaborazione con Ryan Condal e Miguel Sapochnik - l'attore Paddy Considine sarà Re Viserys Targaryen, che sale al trono dopo Jaehaerys Targaryen venendo scelto dai signori di Westeros durante il Concilio di Harrenhal.
Nel cast del progetto ci saranno poi Eve Best che interpreterà la principessa Rhaenys Velaryon, e Sonoya Mizuno che ha la parte di Mysaria, che è arrivata a Westeros senza possedere nulla e dopo aver venduto tutto quello che può ricordare, diventando però un'incredibile alleata del principe Daemon Targaryen, l'erede al trono.

Lo showrunner di House of the Dragon sarà Ryan Condal (Colony) in collaborazione con il regista Miguel Sapochnik, impegnato anche dietro la macchina da presa di alcuni dei dieci episodi. Tra i registi anche Clare Kilner, Gaeta V. Patel e Greg Yaitanes.