Justice League

2017, Azione

Henry Cavill: "Sono stati compiuti degli errori con i film della DC"

L'interprete di Superman ha ammesso che i cinecomic prodotti dalla Warner Bros hanno avuto qualche problema nel raggiungere il risultato sperato.

Henry Cavill, interprete di Superman nei film tratti dai fumetti della DC, ha ammesso che il franchise di cui è uno dei protagonisti ha dovuto affrontare qualche ostacolo in più rispetto a quanto previsto.
L'attore ha spiegato: "Anche se la Marvel non esistesse faremmo fatica. C'era uno stile che la Warner Bros e la DC Comics speravano di ottenere, un tentativo di essere diversi e di avere una prospettiva leggermente differente, e non ha funzionato per forza. Sì, i film hanno incassato ma non sono stati un successo di critica, non hanno trasmesso a tutti quella sensazione che dovrebbero creare i supereroi".

Cavill ha però sottolineato che con Wonder Woman sembra si sia iniziato a imboccare la direzione giusta: "Credo che si siano corretti gli errori e ora possiamo iniziare a raccontare le storie nel modo giusto".

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Henry Cavill: "Sono stati compiuti degli errori...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Justice League: Ben Affleck descrive i baffi di Henry Cavill... che non vedremo mai!
Justice League: il motion poster di Batman e un nuovo promo