Il cavaliere oscuro

2008, Azione

Heath Ledger progettava di tornare a interpretare il Joker dopo Il cavaliere oscuro

La sorella ha ricordato l'entusiasmo dell'attore alla fine dell'esperienza sul set con Nolan.

Ancora oggi, a dieci anni di distanza dalla scomparsa di Heath Ledger, molti fan si chiedono se l'attore, dopo il successo de Il cavaliere oscuro, sarebbe tornato a interpretare il Joker.

L'incredibile performance offerta nel film di Christopher Nolan ha reso il villain un'icona del male in una delle sue versioni più pure e folli. Dopo tutto alla fine del film il Joker sopravvive e a quanto pare Nolan avrebbe voluto rivederlo in azione in uno dei futuri film. Ma lui avrebbe accettato?

Leggi anche:

Ha provato a rispondere al quesito la sorella dell'Attore, Kate Ledger:

"Ho parlato con lui la notte prima che morisse, ridevamo e scherzavamo. Era così orgoglioso del lavoro svolto in Batman. Amava lavorare con Chris Nolan e Christian Bale e Gary Oldman. Aveva trascorso dei momenti molto belli facendo quel film. Quando è tornato a casa a Natale non vedeva l'ora di raccontarci tutto, imitava le voci dei personaggi e rideva."

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Heath Ledger progettava di tornare a interpretare...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Heath Ledger, Nolan: "Non sapere cosa avrebbe fatto sul set mi terrorizzava"
Il cavaliere oscuro: Heath Ledger ha convinto Christian Bale a colpirlo sul serio sul set