Happy Days, John Stamos vuole partecipare alla reunion: "Posso interpretare Chachi?"

John Stamos si è proposto per il ruolo di Chachi nella reunion di Happy Days, suscitando la reazione indispettita di Scott Baio.

NOTIZIA di 20/10/2020

Happy Days sarà al centro di una reunion virtuale e John Stamos si è proposto ufficialmente per partecipare all'evento interpretando Chachi, ovviamente suscitando la reazione di Scott Baio, che aveva recitato nello show cult.
Lo scambio di battute ha preso il via quando Ron Howard ha annunciato che il 25 ottobre ci sarà un appuntamento ideato per raccogliere fondi a favore del partito democratico nel Wisconsin.

John Stamos ha quindi commentato il tweet del regista, che ha ottenuto la popolarità internazionale grazie alla serie Happy Days, scrivendo: "Posso interpretare Chachi?". Scott Baio non ha però accettato passivamente che il collega gli rubasse il ruolo e ha replicato in modo ironico facendo un riferimento alla serie Gli amici di papà e allo scandalo che ha travolto Lori Loughlin: "Non dovresti occuparti di zia Becky?".

La domanda di Stamos è però motivata: Baio ha da tempo espresso il suo sostegno al presidente Donald Trump e le sue convinzioni politiche dovrebbero quindi aver lasciato "libero" il ruolo di Chachi nella reunion. Per ora è infatti confermato che Howard si riunirà a Henry Winkler (Fonzie), Don Most (Ralph Malph), Anson Williams (Potsie), Marion Ross (Marion Cunningham) e lo scrittore Lowell Ganz.
Non resta quindi che attendere per scoprire se il desiderio di John Stamos verrà realizzato.