Facebook

Gravity: per la NASA è il film sci-fi più inaccurato di sempre

Tra i film più precisi e accurati dal punto di vista scientifico invece c'è Interstellar di Christopher Nolan.

Ha vinto sette premi Oscar, un Golden Globe e tantissimi altri riconoscimenti importanti, ma per le studiose, le esperte e le astronaute che lavorano alla NASA è il film di fantascienza più inaccurato che sia stato realizzato. In un video realizzato dalla BBC - e dedicato alle donne che fanno parte della NASA - il film di Alfonso Cuarón viene ripetutamente citato come quello che contiene più inesattezze insieme a Mission to Mars, Armageddon, Pianeta rosso, Planet of the Apes - Il pianeta delle scimmie e Balle Spaziali (Beh, da Mel Brooks non ci si aspettava certo rigore scientifico, in verità.) Gravity però supera tutti perché "è completamente scollato dalla realtà" In particolare, contestano le signore dello spazio: "Come fa Sandra Bullock a spostarsi tra le orbite senza quasi nessun problema?" e poi ancora: "Quando si toglie la tuta spaziale indossa un completino intimo carino e striminzito. Dov'è il pannolino?" (In effetti, se ti scappa nello spazio, dove la fai?)

Leggi anche: Interstellar: Nolan risponde alle critiche 'scientifiche'

Tra i film considerati più accurati invece figurano Interstellar, Il diritto di contare, Sopravvissuto - The Martian e soprattutto Apollo 13.