Gotham City Sirens: David Ayer conferma che il progetto non è stato abbandonato

Il regista di Bright ha smentito le ipotesi che sostenevano la Warner Bros avesse rinunciato al cinecomic al femminile.

NOTIZIA di 22/12/2017

David Ayer, regista di Bright, ha confermato in un'intervista rilasciata a Collider che il film Gotham City Sirens non è stato abbandonato dalla Warner Bros. Durante il Comic-Con di San Diego e la recente Comic-Con Experience in Brasile lo studio non aveva infatti inserito il titolo nella presentazione dei prossimi progetti in fase di sviluppo, portando i fan a ipotizzare una rinuncia al progetto al femminile, tuttavia il filmmaker ha dichiarato: "E' in fase di sviluppo".

Il lungometraggio avrà come protagoniste Harley Quinn, Catwoman e Poison Ivy e anche l'attrice Margot Robbie, interprete della villain che ha debuttato in Suicide Squad, aveva parlato del ritorno del personaggio sul grande schermo: "Tutti, me inclusa, hanno lavorato davvero duramente per riportare Harley sul grande schermo. Penso accadrà piuttosto presto. C'è ancora così tanto da esplorare con il personaggio. Non vedo l'ora! Spero il prossimo anno, ma con i film più grandi ci vuole un po' di più a realizzarli".