Girlboss

2017

Girlboss con Britt Robertson è la terza importante cancellazione di Netflix

La serie negli USA non ha convinto, spingendo la piattaforma streaming alla cancellazione.

Non c'è due senza tre. Dopo The Get Down e Sense8, Netflix ha deciso di eliminare un'altra delle sue serie originali. Stavolta è toccato a Girlboss, cancellata dopo una sola stagione.

Girlboss, ispirata all'autobiografia di Sophia Amoruso, è stata scritta e prodotta dall'autrice di Voices Kay Cannon con la Denver & Delilah di Charlize Theron. Britt Robertson interpretava la fondatrice di Nasty Gal Sophia Amoruso, che ha cominciato a vendere abiti usati su eBay riuscendo a mettere su un impero della moda.

La prima stagione di Girlboss ha ottenuto recensioni non troppo incoraggianti ed è possibile che queste abbiano pesato sulla scelta di sospendere lo show.

Leggi anche: Girlboss: La divertente storia di un successo

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Girlboss con Britt Robertson è la terza...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Girlboss: il trailer e la locandina della nuova comedy di Netflix
Sense8: i fan "assediano" Netflix dopo la cancellazione