Facebook

George Clooney sull'essere diventato padre dei gemelli a 56 anni: "Ero terrorizzato"

George Clooney ha recentemente rivelato che cosa ha provato inizialmente quando ha scoperto che sarebbe diventato padre di due gemelli a cinquantasei anni.

George Clooney sull'essere diventato padre dei gemelli a 56 anni: "Ero terrorizzato"

George Clooney ha recentemente rivelato quali sono stati i suoi sentimenti a proposito del fatto che, all'età di 56 anni, sarebbe diventato padre di due gemelli. La star di Hollywood ha rivelato di essere inizialmente rimasto terrorizzato al solo pensiero durante l'ultimo episodio del The Drew Barrymore Show.

Parlando con la Barrymore, Clooney ha spiegato che cosa si celava dietro alla sua paura quando ha scoperto che lui e la moglie Amal stavano aspettando due gemelli: "Non faceva parte del piano. Anche la sorella (di Amal) ha due gemelli. Siamo andati a quella cosa a 12 settimane dove il dottore da uno sguardo e ti dice: 'È un maschio'. E poi continua: 'E c'è anche una femmina'. E io ho mediamente pensato: 'Cosa? Mi stai prendendo in giro?'".

"È stato un tale disastro all'inizio. Proprio non volevo crederci, ero terrorizzato. Adesso, invece, è la cosa più bella del mondo", ha spiegato l'attore di Gravity. Alla domanda sul perché fosse spaventato in quel momento, la star ha ammesso: "Beh, avevo 56 anni e mi sembrava terrificante".

Durante una recente intervista pubblicata da "CBS Mornings", George Clooney ha rivelato che la coppia aveva commesso un "terribile errore" per quanto concerne l'educazione dei gemelli: "Gli abbiamo insegnato l'italiano, ma noi non parliamo italiano... è stato un errore madornale".