Friends

1994 - 2004

Friends: per i giovani la serie è "omofobica, sessista e problematica"?

Tra chi si è avvicinato per la prima volta alla sitcom grazie a Netflix ci sono molti commenti negativi legati ai contenuti del popolare show.

Negli Stati Uniti la serie Friends è stata messa a disposizione su Netflix da qualche settimana e le nuove generazioni di spettatori non sembrano apprezzare particolarmente la storia di Ross, Chandler, Joey, Phoebe, Monica e Rachael a causa di alcuni contenuti considerati in modo molto negativo.
Le battute riguardanti l'omosessualità dell'ex moglie di Ross, la mancanza di diversità presente nella serie, i riferimenti alla vita sessuale di Joey e i riferimenti agli anni in cui Monica era sovrappeso sono solo alcuni degli elementi considerati da molti spettatori di cattivo gusto, come hanno fatto notare via Twitter.

Leggi anche:

Online però si è scatenato un dibattito, con molte persone pronte a ricordare che il periodo era diverso e l'umorismo era meno politically correct, oltre a rappresentare la società americana degli anni Novanta.

Friends: per i giovani la serie è "omofobica,...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Friends: Ross e Rachel ispirano una manifestazione di piazza a Tel Aviv!
Friends: Matthew Perry ha gli incubi sulla possibilità di un revival