Friends: Matthew Perry sfrutta la campagna vaccinale per lanciare il suo merchandise, le proteste dei fan

Matthew Perry contestato da alcuni fan per la scelta di pubblicizzare il suo merchandise ispirato alla reunion di Friends collegandolo alla campagna di vaccinazione in corso.

NOTIZIA di 25/05/2021

La star di Friends, Matthew Perry, accusata di cattivo gusto da alcuni fan dopo aver lanciato il suo merchandise ispirato a Chandler Bing legandolo alla campagna vaccinale in corso.

Dopo aver annunciato la commercializzazione di una linea di abbigliamento ispirata al suo personaggio Chandler Bing in occasione della reunion di Friends, Matthew Perry ha irritato alcuni fan pubblicizzando una t-shirt nera con la grafica ispirata a quella di Friends e la scritta "Could I be any more vaccinated?".

Non tutti però hanno gradito e dopo che la foto è stata pubblicata sui social dell'attore alcuni fan hanno protestato non condividendo la scelta dell'attore di legare l'evento della reunion alla propaganda vaccinale.

"Fare soldi con una maglietta relativa ai vaccini è di cattivo gusto. Non potrei essere più infastidito ", ha risposto un commentatore, mentre un altro ha detto semplicemente "Ti amo, ma non amo questa maglietta". Tra i commenti si legge, inoltre: "Solo macchine di propaganda? Le celebrità sono diventate questo".

In molti contestano la scelta all'insegna del marketing sotto il post di Instagram, che vede il mi piace della collega Jennifer Aniston, scrivendo:

Friends: Matthew Perry preoccupa i fan per le sue condizioni nel trailer

"Stanno monetizzando il loro improvviso aumento di popolarità a causa della reunion. Solo capitalismo, niente di nuovo ". Un altro commentatore chiede semplicemente: "Perché dovrei dare a un multimilionario ancora più soldi?"

Friends: The Reunion sarà in onda su Sky e in streaming su NOW il 27 maggio 2021 in prima tv assoluta.