Freaks Out: Gianni Morandi sceglie il film per il suo ritorno in sala e Mainetti gli risponde

Gianni Morandi è tornato al cinema e ha deciso di guardare Freaks Out di Gabriele Mainetti; il regista ha risposto al suo post su Facebook.

NOTIZIA di 04/11/2021

Per il suo speciale ritorno in sala, Gianni Morandi ha scelto di guardare Freaks Out, film fantastico diretto da Gabriele Mainetti e presentato in anteprima all'ultima edizione della Mostra del Cinema di Venezia. Il cantante ha celebrato il film con un post su Facebook e ha ottenuto la risposta immediata da parte del regista.

In seguito alla visione di Freaks Out, Gianni Morandi ha postato una fotografia su Facebook e su Instagram e ha scritto: "4 Novembre. Ieri sera dopo tanto tempo sono andato al cinema ed ho visto un bellissimo film italiano, Freaks Out. Bravissimi attori con la regia di Gabriele Mainetti. Da vedere...". Immediata la risposta di Gabriele Mainetti, il regista del film, che ha scritto: "Grazie Gianni, da me e tutti i miei Freaks!".

A sua volta, il cantante ha replicato: "Gabriele Mainetti, complimenti, abbiamo riso e pianto con il tuo film...". Il nuovo film del regista di Lo chiamavano Jeeg Robot (ne abbiamo parlato nella nostra recensione di Freaks Out) è stato presentato in anteprima mondiale alla 76esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia, dove ha ottenuto riscontri contrastanti.

In seguito a un lungo percorso produttivo, Freaks Out si è affermato come il film italiano con il maggior numero di effetti speciali: il blockbuster di Gabriele Mainetti, infatti, contiene oltre 1200 inquadrature con effetti visivi a cura di Effetti Digitali Italiani, società leader in Italia e vincitrice del David di Donatello 2021 per L'incredibile storia dell'isola delle rose.