Fonzo

2019, Drammatico

Fonzo: Tom Hardy irriconoscibile sul set con il cranio rasato

Il divo inglese si è rasato la testa per interpretare Al Capone nell'ultima fase della sua vita.

Mentre prosegue la lavorazione di Fonzo, biopic dedicato alla figura di Al Capone scritto e diretto da Josh Trank, spuntano nuove foto dal set che immortalano il protagonista Tom Hardy con il cranio rasato. L'attore se ne va in giro in tenuta sportiva con una parrucca in mano.

Al Capone, uno dei più celebri gangster italoamericani, conquistò la fama come leader del Chicago Outfit che distribuiva alcoool illegale durante il proibizionismo. La gang di Chicago si scontrò con i criminali irlandesi nel celebre Massacro di San Valentino in cui sette uomini della gang rivale vennero uccisi alla luce del giorno.

Fonzo si concentrerà, però, sulla fase crepuscolare della carriera criminale di Al Capone, mostrando il gangster ormai 47 anni uscito di prigione dopo 10 anni. Epoca in cui il criminale comincia a soffrire di demenza ed è tormentato dal ricordo delle violenze commesse.

Secondo i report dell'epoca, il medico di Baltimora che aveva in cura Al Capone stabilì che aveva la mentalità di un ragazzino di 12 anni. Capone, ispiratore di Scarface - Lo sfregiato, venne così trasferito in una casa in Florida dove perì all'età di 48 anni, nel 1947, per via di un arresto cardiaco.

Fonzo è attualmente in lavorazione a New Orleans. Fanno parte del cast anche Jack Lowden, Matt Dillon, Linda Cardellini, Kyle MacLachlan e Kathrine Narducci.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Fonzo: Tom Hardy irriconoscibile sul set con il...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Venom: il simbionte non apparirà fino alla fine del film? Tom Hardy smentisce le "teorie da asini"
Tom Hardy ricorda la rissa con Shia LaBeouf: "I ruoli drammatici sono per gente instabile"