Eva Green racconta il suo incontro con Weinstein: "Scioccata e disgustata"

Anche l'affascinante attrice francese si unisce alle colleghe che negli ultimi giorni hanno raccontato di essere state stuprate o molestate dal produttore.

Cannes 2017: Eva Green sul red carpet di Based on a True Story

Anche Eva Green è tra le attrici che sono state molestate da Harvey Weinstein. La madre dell'affascinante diva francese, Marlène Jobert, aveva svelato durante un'intervista radiofonica che la Green aveva respinto le avances del produttore, contro il quale negli ultimi giorni sono piovute decine di accuse per abusi sessuali.

Eva Green ha confermato le dichiarazioni di sua madre: "Durante un appuntamento di lavoro a Parigi Weinstein si comportò in maniera inappropriata e fui costretta a respingerlo e ad andarmene. Un'esperienza che mi lasciò scioccata e disgustata."

Leggi anche: Il Caso Weinstein, lo scandalo segreto che può cambiare per sempre Hollywood!

"Non ne avevo mai parlato fino ad ora per una questione di privacy, ma ho capito che parlarne è importante, anche se spesso le donne vengono condannate quando decidono di farlo e la loro reputazione ne risulta danneggiata."

La magnetica interprete di Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali ha voluto infine complimentarsi con le attrici e donne che hanno deciso di parlare e ha sottolineato che gli abusi sessuali non sono certamente una prerogativa dell'industria del cinema, ma anche di altri ambienti. "Un atteggiamento inaccettabile che dovrebbe essere eradicato"

Eva Green racconta il suo incontro con Weinstein:...

Mostra i vecchi commenti

Cannes 2016: Susan Sarandon su Woody Allen "Ha molestato una bambina"
James Van Der Beek: "Da giovane dei produttori mi hanno molestato"