Emma Thompson ha minacciato di abbandonare un film dopo che alla costar era stato chiesto di dimagrire

L'attrice combatte le storture dell'industria cinematografica proteggendo le colleghe più giovani.

In passato Emma Thompson ha spesso ironizzato sull'ossessione dei media e dei produttori per la magrezza. in una recente intervista l'attrice ha raccontato di essere intervenuta in prima persona proprio per arginare questo fenomeno. L'episodio è avvenuto qualche anno fa sul set di Ritorno a Brideshead, dove la Thompson recitava con Matthew Goode e Hayley Atwell.

Wallpaper di Brideshead Revisited con Emma Thompson

"C'era un'attrice meravigliosa nel film. I produttori le hanno detto 'Dimagrirai?' ma lei era fantastica! Allora ho risposto loro 'Se le parlate ancora così abbandonerò il film'. Non dovete farlo, è una vergogna che succedano queste cose e la situazione sta peggiorando. L'industria della moda francese aveva detto che avrebbe eliminato le taglie troppo piccole e non l'ha fatto. Ci sono tanti ragazzi e ragazze a rischio anoressia e ci sono attrici trentenni magre da far spavento perché non mangiano. A volte bisogna protestare per tentare di cambiare le cose".

Emma Thompson ha aggiunto che quando è stato chiesto a lei di dimagrire ha risposto: "Mi dispiace, vuoi un'attrice o una modella?" L'attrice ha ripetutamente mostrato resistenza alle pressioni dell'industria. La collega Kate Winslet ha rivelato che sul set di Ragione e sentimento Emma Thompson l'ha presa sotto la sua ala protettrice e le ha detto: "Se mai perderai peso, non ti parlerò più."

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Emma Thompson ha minacciato di abbandonare un...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Alone in Berlin: Emma Thompson, Brendan Gleeson e Vincent Perez contro il Nazismo
Love Actually, Emma Thompson non tornerà: "Troppo doloroso e troppo presto"