Emancipation: Antoine Fuqua sceglie l'esordiente Imani Pullman per uno dei ruoli principali

Il regista Antoine Fuqua ha scelto l'attrice esordiente Imani Pullum per uno dei ruoli principali in Emancipation.

NOTIZIA di 03/12/2021

Nel cast del film Emancipation diretto da Antoine Fuqua ci sarà anche l'esordiente Imani Pullum.
L'attrice reciterà accanto a un cast stellare che comprende anche Will Smith, Ben Foster e Steven Ogg.

Le riprese del film sono attualmente in corso a New Orleans. Emancipation racconterà la storia di Peter (Will Smith), un uomo che fugge dalla schiavitù grazie alla sua intelligenza, a una fede incrollabile e al profondo amore per la sua famiglia.
Il lungometraggio si ispira alle foto del 1863 che sono state realizzate dai medici militari e sono state pubblicate da Harper's Weekly nel 1863. Negli scatti si vedevano anche le schiene degli schiavi, segnate dalle frustate dei loro padroni.
Imani Pullum, al suo primo film impotante in carriera, avrà la parte di Betsy, la figlia maggiore di Peter.

Nel cast ci sono anche Steven Ogg (Snowpiercer, Westworld) che avrà la parte del sergente Howard dell'esercito Confederato, Grant Harvey (Animal Kingdom, The Crossing) e Ronnie Gene Blevins (The Conjuring: The Devil Made Me Do It, Joe) che interpretano i soldati Leeds e Harrington, Jayson Warner Smith (The Walking Dead, The Birth of a Nation) nel ruolo del capitano John Lyons che era il proprietario della piantagione dove Peter era schiavo, Jabbar Lewis (The Terminal List, Adventure Force 5) che ha il ruolo dello schiavo Tomas, Michael Luwoye (The Gifted, Prodigal Son) nei panni dello schiavo John, e Aaron Moten (Next, Disjointed) che interpreta Knowls, un uomo di razza mista che collabora con Fassel, il cui compito è di catturare gli schiavi e per questo viene considerato come un traditore dagli schiavi.

La sceneggiatura del film che sarà diretto e prodotto da Antoine Fuqua per Apple è stata scritta da William N. Collage.