Dogman: prima foto del film di Garrone sul "Canaro della Magliana"

Il nuovo lungometraggio, con protagonista l'attore Marcello Fonte, si ispira a fatti realmente accaduti nel 1988 a Roma

Matteo Garrone è ritornato dietro la macchina da presa per realizzare Dogman, un film ispirato a una drammatica storia vera, di cui è stata diffusa la prima immagine ufficiale.
La foto ritrae l'attore Marcello Fonte nel ruolo di Marcello, un toelettatore di cani che vive in un quartiere periferico di Roma, perseguitato da un ex campione di pugilato che controlla la zona con la violenza. Pur di riaffermare la propria dignità, Marcello realizzerà un inaspettato atto di vendetta.

Fanno parte del cast anche Adamo Dionisi, Edoardo Pesce, Gianluca Gobbi e Nunzia Schiano.

Il progetto si ispira a quanto accaduto nella capitale nel 1988. Gli eventi ricordano infatti la storia di Pietro De Negri, soprannominato "er Canaro", che rapi e torturò il piccolo criminale attivo alla Magliana, Giancarlo Ricci.

La produzione è stata affidata a Rai Cinema e Archimede Film.

Dogman: la prima foto del film
Dogman: prima foto del film di Garrone sul...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Il racconto dei racconti di Matteo Garrone venduto in oltre 40 paesi
Il racconto dei racconti: la via italiana al fantasy