Doctor Who: David Tennant commenta la scelta di Jodie Whittaker come tredicesimo Dottore!

David Tennant al Late Show di Stephen Colbert commenta la scelta di Jodie Whittaker come tredicesimo Dottore della serie britannica Doctor Who!

The Smoke: Jodie Whittaker nel settimo episodio della prima stagione

Sono stati tanti i commenti e le discussioni nate dopo il casting di Jodie Whittaker come tredicesimo Dottore per la serie BBC Doctor Who. Tra i tanti entusiasti si sono schierati anche gli altri volti del Dottore, tra cui Peter Davison, Peter Capaldi e recentemente anche David Tennant!

Leggi anche: Doctor Who: la recensione del finale della stagione 10!

Come i fan dello show sanno, ogni rigenerazione del nostro Time-Lord di Gallifrey porta con se una buona dose di speculazioni. In questo caso a complicare la situazione è il fatto che per la prima volta nella storia The Doctor si è rigenerato in una donna. Chiunque segue Doctor Who sa che nel tempo questo cambiamento è stato resto del tutto motivato a livello logico e in termini di continuity, infatti in passato abbiamo già avuto delle varianti femminili di alcuni personaggi tra cui l'importante The Master divenuto Missy nella stagione 8.

Doctor Who: David Tennant e Lindsay Duncan nello speciale The Waters of Mars

David Tennant, noto per essere stato l'apprezzatissimo decimo Dottore nonchè collega della Whittaker sul set di Broadchurch, è apparso al The Late Show di Stephen Colbert e ha dichiarato: "Penso sia una scelta di casting fantastica! Non potrei pensare ad una persona migliore per unirsi al gruppo e portare il tutto su un altro livello. E' magnifico!"

Leggi anche: Da Doctor Who a Ghostbusters: quando i film vengono riscritti al femminile!

Tennant ha continuato parlando di come ogni rigenerazione del personaggio porta con se delle resistenze: "Ogni volta che il Dottore cambia faccia all'inizio è normale essere dispiaciuti, alcuni non riescono ad accettarlo. Questo perchè ci si affezione agli attori che lo interpretano, penso sia del tutto normale. Ci sono passato anche io quando ho preso il posto di Christopher Eccleston! La gente diceva che non poteva accettarmi come Dottore, che lo show era morto e via dicendo. Ho dovuto abbandonare internet!"

Riguardo invece il cambiamento di genere ha affermato: "sarà irrilevante sin da subito". Ecco il video con l'intervista:

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Doctor Who: David Tennant commenta la scelta di...

Mostra i vecchi commenti

Doctor Who, Moffat difende la nuova protagonista: "I giornalisti dovrebbero tacere!"
Doctor Who: tra sessismo e ironia, le reazioni al casting di Jodie Whittaker!