Come un gatto in Tangenziale - Ritorno a Coccia di Morto, nella commedia uno "spaccato della nostra società"

Il prossimo mese arriva nelle sale cinematografiche il sequel di Come un gatto in tangenziale: durante l'anteprima del trailer, il regista e i due protagonisti hanno presentato il film definendolo uno spaccato della società.

NOTIZIA di 13/07/2021

Per il cast di Come un gatto in Tangenziale - Ritorno a Coccia di Morto, il film è uno spaccato della nostra società: Monica e Giovanni, interpretati da Paola Cortellesi e Antonio Albanese, tornano nel trailer presentato in anteprima ieri da Movieplayer, in attesa dell'anteprima del 14 e 15 agosto. Il film sarà regolarmente nelle sale dal 26 agosto.

Secondo il regista, Riccardo Milani, il film rappresenta un aspetto dell'Italia ancora attuale: la differenza tra le classi sociali. Dal trailer di Come un gatto in Tangenziale - Ritorno a Coccia di Morto, capiamo che la storia tra i due è finita proprio come un gatto in tangenziale. Monica e Giovanni non stanno più assieme e lei è finita in carcere per colpa di un tiro mancino delle gemelle Pamela e Sue Ellen. Giovanni viene coinvolto nel tentativo di riabilitare Monica, finendo a quanto pare ad avere a che fare di nuovo con lei e un lato molto pittoresco di Roma.

Come un gatto in Tangenziale - Ritorno a Coccia di Morto debutterà in anteprima il 14 e il 15 agosto in alcune sale selezionate, per poi uscire ufficialmente il 26 agosto. Il trailer conferma il ritorno delle gemelle Giudicessa e di Franca Leosini. "L'idea dietro a questo film è una spinta emotiva che ci è venuta da fuori, dal mondo di oggi ed è quindi anche una spinta un po' etica", ha detto il regista. "Si tratta di una commedia che si porta dietro una tematica importante: ha alle spalle anni di visione del nostro paese, di ciò che ha rappresentato e di ciò che rappresenta ancora oggi. Mi piace pensare che i due personaggi siano contro i predicatori dell'odio sociale, penso che aprano a un varco di comprensione. Anche se oggi questa spaccatura tra le due classi sociali sia ancora radicata, mi piace pensare che ci sia bisogno che questi personaggi si ascoltino un po'."

Distribuito in Italia e nel mondo da Vision Distribution, Come un gatto in Tangenziale - Ritorno a Coccia di Morto vede anche nuovi protagonisti, tra cui Luca Argentero, che interpreterà un prete "Molto pio". Il film è prodotto da Mario Gianani e Lorenzo Gangarossa per Wildside, società del gruppo Fremantle, e Vision Distribution, in collaborazione con Sky e Amazon Prime Video.