Facebook

Chloë Grace Moretz e le "lotte di potere" sul set quando era un'adolescente

Chloë Grace Moretz ha raccontato le sue esperienze su alcuni set cinematografici e di ciò che accadeva quando era solo un'adolescente.

Chloë Grace Moretz e le "lotte di potere" sul set quando era un'adolescente

In un'intervista rilasciata negli ultimi giorni, Chloë Grace Moretz, ha parlato di ciò che accadeva su alcuni set quando era un'adolescente, e degli insegnamenti che sono arrivati nel corso degli anni.
La star ha infatti a lavorare quando era solo una bambina, riuscendo negli anni successivi a proseguire la propria carriera con progetti che l'hanno aiutata a migliorarsi e ottenere delle soddisfazioni come attrice.

Il primo ruolo, all'interno del remake di The Amityville Horror del 2005 con Ryan Reynolds, è arrivato quando l'attrice aveva solo 8 anni. Nel 2008 Chloe Moretz ha indossato i panni di Alicia Milstone in The Eye, mentre il successo è arrivato nel 2010 quando ha interpretato Hit-Girl in Kick-Ass, ruolo che ha ripreso nel sequel del 2013.

Prime Video  Inverso The Peripheral 5
INVERSO - The Peripheral: Chloë Grace Moretz in una scena

Come riportato da Variety, l'attrice ha parlato della sua esperienza di bambina e adolescente cresciuta sui set cinematografici, in una recente intervista rilasciata per il podcast Reign with Josh Smith.

Chloe ha spiegato: "È sempre stato strano, sin dal mio primo ruolo da protagonista in Carrie, quando avevo 14 anni, ed è sempre stato anche molto interessante, vedere chi aveva problemi con una giovane donna".
L'attrice ha proseguito: "A quel punto avevo già lavorato per così tanti anni - quasi 10 anni - e mentre crescevo e continuavo ad ottenere ruoli sempre più importanti sul set, era interessante vedere quante persone continuavano a respingermi".

Marvel: Chloë Grace Moretz svela di aver avuto delle conversazioni legate al possibile debutto nel MCU

La star ha sottolineato: "La maggior parte di loro erano uomini più anziani che mi facevano sentire infantile. Se mettevo delle idee sul tavolo, la maggior parte delle volte venivano demolite. Doverti perfino difendere da un uomo più anziano di te quando hai 14, 15 e 16 anni è una cosa davvero folle".

L'attrice ha poi parlato una "lotta di potere" sul set che avveniva con uomini più anziani mentre lei era solo un'adolescente: "Penso che i confini siano estremamente importanti". Chloe è si quindi soffermata su un'importante lezione imparata in quegli anni sui set: "Parte dello stabilire i tuoi limiti e far rispettare i tuoi confini, sta nel dire la tua verità senza avere paura del giudizio alle persone o di essere biasimata."

Chloë Grace Moretz è attualmente nella serie originale di Amazon Prime Video Inverso - The Peripheral.